Tamponamenti a Napoli per i manifesti con Belen

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
belenTroppo grandi, troppo vicini, e soprattutto troppo sexy per non notarli. Non è la prima volta che i cartelloni pubblicitari con Belen Rodriguez distraggono gli automobilisti e causano tamponamenti e caos.

Era successo a Milano, succede oggi a Napoli, dove da qualche giorno lungo il tratto di via Marina che costeggia le torri aragonesi sono comparse gigantesche pubblicità che ritraggono la showgirl argentina ammiccante in lingerie.

A quanto riporta il quotidiano partenopeo Il Mattino, in quel preciso tratto di strada sono in aumento i tamponamenti. Da quando le forme della donna argentina sono esposte gli automobilisti si distraggono in maniera eccessiva.
C’è addirittura chi sostiene che proprio i cartelloni siano stati la causa di uno sbandamento dell’altra notte che ha portato un’auto fuori strada: la vettura ha anche preso fuoco.

Perfino Belen è rimasta impressionata dalla grandezza della campagna pubblicitaria, ecco il video che ha postato su Instagram con il commento “Bene, c’è gente che non esagera e c’è gente che lo fa…..”.

Secondo l’articolo 23 del Codice della Strada: “lungo le strade è vietato collocare insegne, cartelli, manifesti, impianti di pubblicità o propaganda, visibili dai veicoli transitanti sulle strade, che per dimensioni, forma, colori, disegno e ubicazione possono ingenerare confusione con la segnaletica stradale, ovvero possono renderne difficile la comprensione o ridurne la visibilità o l’efficacia, ovvero arrecare disturbo visivo agli utenti della strada o distrarne l’attenzione con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione”. Se una volta, di una bella donna, si diceva: “È una che fa fermare il traffico”, con Belen si è andati decisamente oltre! Proprio Jadea, sempre con testimonial Belen, aveva restaurato sul lungomare la Colonna Spezzata. Nel 2015, la showgirl apparve su delle foto pubblicitarie a Milano che furono rimosse a causa dell’elevata pericolosità per gli automobilisti. Cosa non si farebbe per il bene della propria città…! Il Corriere della Città http://ilcorrierecitta.com/2016/09/belen-rodriguez-a-napoli-le-foto-in-lingerie-causano-un/

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Belen non c’entra. A Napoli ci si tampona sempre, al parcheggio, davanti alla scuola, nel centro caotico così come nelle periferie semideserte. È un problema soprattutto culturale e non di traffico. Per farvi un’idea potete visitare la circumvallazione esterna di Napoli, una strada ad alto scorrimento in cui ci si tampona a ogni ora del giorno e della notte, indipendentemente dal traffico e dai cartelloni pubblicitari. Sacchetti di spazzatura e venditori di ambulanti accolgono il turista che entra in città, soprattutto nei tratti di strada che passano per il quartiere Secondigliano. In un luogo culturalmente e socialmente così degradato, i manifesti di Belen sono forse l’unica attrazione genuina e sicuramente non sono causa di tamponamenti. Gli unici cartelloni che provocano incidenti sono i segnali luminosi presenti in autostrada, quelli che propongono l’acquisto del telepass. Questi tabelloni raccomandano l’uso delle cinture, ma per leggere tali sacrosante raccomandazioni occorre distogliere lo sguardo dalla strada.

  2. Per l’autore del commento delle 12:27. Quale è il tuo problema nei confronti di Napoli e dei Napoletani ? Quale atavica insoddisfazione ti trascini stancamente ? Quale frustrazione adolescenziale ti fa soffrire ? Lascia stare Napoli , i napoletani e ti consiglio di non lanciarti in esternazioni sociologiche spicciole, fai più bella figura . Il silenzio a volte è d’oro .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.