Bagnoli: De Luca, libera? Sì ma da cialtroneria amministrativa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
vincenzo_de_luca“Ho visto un cartello dei manifestanti, Bagnoli libera. Sono d’accordo. Ma libera da chiacchiere, dalla cialtroneria amministrativa, dal fumo a manovella, che ha tenuto quel territorio meraviglioso bloccato e inquinato per 20-30 anni”.

Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, nel suo intervento settimanale a Lira Tv. De Luca ha ricordato che Bagnoli deve essere “libera – ha ribadito – dai vent’anni di centinaia di milioni gettati al mare, con ‘Bagnoli Futura’ fallita per responsabilità delle istituzioni. Di fronte a questo fallimento il governo ha nominato un commissario con una cabina di regia di cui fanno parte le istituzioni territoriali e democratiche che fa le scelte di merito, le scelte non le fa dal commissario, anche io sarei contrario altrimenti. A me il commissario di governo per la sanità non mi piace, ma visto che è una figura istituzionale ci parlo, mi ci scontro, ma ci parlo.

Il Comune di Napoli ha fatto ricorso e il Tar ha dato torto al comune, quindi c’è la cabina di regia in cui decidiamo tutti, c’è chi partecipa e chi decide di non andare. I cittadini poi decideranno chi ha ragione”. De Luca, ricordando il governo ha deciso di investire a Bagnoli altri 270 milioni, ha detto che “dovremmo andare a piedi a Pompei per questo regalo e la sfida vera sarebbe di usare questi soldi.

La Regione rischia di rimetterci 120 milioni perché per la cittadella dello sport e altre strutture dobbiamo rendicontare al 31 dicembre come sono stati spesi quindi noi dovremmo fare il collaudo e dire come li abbiamo spesi, altrimenti l’Ue ci chiede i soldi indietro. Non saremo in grado di fare la rendicontazione perché quegli impianti se ne stanno cadendo a pezzi e non è possibile fare il collaudo, quindi i 120 milioni chi li paga?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.