Pallavolo: Indomita Salerno batte 3 a 2 Vitolo Volley

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
indomita maschile pallavoloMissione compiuta. L’Indomita di coach Tescione batte il Vitolo Volley, nella terza e decisiva sfida del Girone G e si qualifica per la seconda fase di Coppa Campania. Un successo fortemente voluto e arrivato dopo oltre due ore e mezzo di gioco.

Un derby davvero entusiasmante e coinvolgente con entrambe le formazioni che sono uscite tra gli applausi dei circa trecento spettatori presenti alla Senatore. Coach Tescione cambia qualcosa rispetto al match di Eboli e schiera Morriello in regia, con Zaccaria e Tescione di banda. Pagano è l’opposto, Catone e Penna i centrali, Del Gaizo il libero. Nel primo set l’Indomita gioca davvero bene, a ritmo alto con il pallone che viaggia velocemente e acquista subito un buon vantaggio. Il Vitolo prova a rientrare ma i ragazzi di coach Tescione chiudono 25-18.

L’avvio del secondo set è molto più equilibrato. Si gioca punto a punto con Vitolo che arriva al time out tecnico avanti di uno. Al ritorno in campo Penna prima e Zaccaria poi riportano avanti l’Indomita ma quota 16 è ancora parità. Pagano firma il più 2 Indomita, 18-16, ma il Vitolo rientra.

Coach Tescione inserisce Scariati per Tescione e proprio Scariati mette a terra il punto del 19-18. Ancora parità e Nuovo allungo Indomita ancora con Zaccaria e Pagano per il 23-21. Sembra fatta ma il Vitolo trova la parità a 23. L’Indomita poi spreca due setpoint, il Vitolo uno ma al secondo chiude 28-26. Il terzo set si apre nel segno di Scariati che lancia subito l’Indomita sul più 3. 6-3.

Ma il Vitolo recupera e arriva al time out tecnico avanti 12-8. Un muro di Catone vale il -3, poi Zaccaria con un attacco e un ace fa esplodere la Senatore riportando l’Indomita a meno uno. Scariati firma il 16-16, ma il Vitolo scappa di nuovo, 17-20.

Ancora due punti consecutivi di Zaccaria riportano i ragazzi cari alla presidente Ruggiero in parità a quota 22. Un muro di Catone vale il 23-22, ma il Vitolo con tre punti consecutivi si aggiudica anche il terzo set. Il quarto set si apre nel segno di Zaccaria Il nuovo acquisto dell’Indomita, azionato da Morriello, in attacco è devastante. E’ lui a mettere a segno il primo break del set, 8-5. Vitolo non molla mai e resta incollato. Ancora parità a quota 10 con Scariati che poi risponde colpo su colpo agli avversari. Sono poi Catone e Califano, subentrato a Marco Pagano, a dare il là alla fuga dell’Indomita che si porta a più 3, 20-17. Penna conquista il setpoint, 24-18 e poi un muro di Zaccaria porta la sfida al quinto set. Al tie break l’Indomita parte meglio e con i punti di Scariati va avanti 6-2.

Al cambio campo è 8-4 per i ragazzi di coach Tescione, poi Califano con un mani e fuori segna il punto del 10-6. La Senatore ribolle di entusiasmo ma il Vitolo torna a meno uno, 10-9. L’Indomita scappa di nuovo, ma si resta punto a punto. Sul 13-13 coach Tescione, in panchina con il nuovo dirigente Luigi Pessolano e il vice Pasquale Vitale decide di sostituire Zaccaria con Tescione, per sfruttare le qualità difensive di quest’ultimo.

Penna fa 14-13, ma il Vitolo annulla il matchpoint ed effettua il sorpasso. La squadra ospite però spreca due palle per la qualificazione sbagliando il servizio. Sul 16-16 ancora cambi in casa Indomita con Zaccaria che torna in campo al posto di Tescione e con due attacchi vincenti, il secondo dopo un’ottima difesa di Califano, chiude il match sul 18-16.

Grande festa in casa Indomita al termine del match per la vittoria e per la qualificazione alla seconda fase di Coppa Campania. Adesso Morriello e compagni attendono di conoscere le prossime avversarie per il secondo girone che si disputerà dal 5 al 12 ottobre.

 

 

INDOMITA SALERNO – VITOLO VOLLEY 3-2

(25-18, 26-28, 23-25, 25-18, 18-16)

INDOMITA SALERNO: Autuori, Califano 3, Catone 10, Morriello 1, Pagano M. 9, Penna 7, Rainone, Scariati 17, Tescione 3, Zaccaria 28, Del Gaizo 1 (L), Pagano G. (L2). All. Tescione

VITOLO VOLLEY: Capriolo, Coppola, Del Mastro, Di Napoli, Frecentese, Gallo, Guardabascio, Passetti, Senatore, Tulipano, Visco, Crispo (L), Petta (L2). All. Di Napoli

Arbitro: Ciafrone di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.