Donnarumma, primo gol e sorrisi. Ora sotto con il contratto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_novara_13_donnarummaDopo 300 minuti Alfredo Donnarumma interrompe il suo digiuno e segna il suo primo gol nel campionato di Serie B 2016/2017. Indubbiamente si tratta di una buona notizia per la Salernitana che dai suoi attaccanti s’aspetta tanto, visto che i gemelli del gol nello scorso torneo hanno assicurato qualcosa come 30 sigilli (17 il metelliano e 13 il torrese). E potevano essere di più se fossero stati impiegati in coppia dall’inizio dell’anno da Torrente, era opinione comune. Nessuno, proprio per questo, dopo quanto di buono fatto vedere anche durante il romitaggio estivo, si sarebbe aspettato che in 6 turni la coppia d’oro della Salernitana avrebbe assicurato appena 2 reti, una Coda alla seconda giornata contro il Verona e una Donnarumma contro il Trapani alla sesta.




Sannino pretende tanto dai suoi attaccanti che, in termini di potenzialità hanno davvero pochi rivali in categoria. E per questo gli sta col fiato sul collo, in allenamento come in partita, affinchè questo potenziale non resti tale solo sulla carta e affinchè le punte partecipino anche alla fase difensiva. Coda e Donnarumma stanno lavorando per fare tutto ciò. D’altronde il metelliano è e sarà uno dei punti fermi della Salernitana, forte anche di un rinnovo contrattuale arrivato in estate e di un vincolo prolungato fino al 2020 (con tanto di adeguamento dell’ingaggio, come premio per le 17 reti segnate nella passata stagione).

Anche Donnarumma si aspettava un trattamento analogo e, dopo un’estate trascorsa da pezzo pregiato sul mercato, il torrese col gol segnato ai siciliani spera di essere messo alle spalle il momento no. L’ex del Teramo ha ritrovato il sorriso, ha ricevuto i primi applausi convinti dei suoi tifosi (che nelle scorse giornate gli avevano riservato anche qualche fischio) e quanto prima confida di poter anche chiudere una volta e per tutte il discorso relativo al suo rinnovo contrattuale. Nelle scorse settimane ci sono stati i primi approcci tra il patron Mezzaroma ed il suo entourage: il gol siglato al Trapani e il feeling ritrovato pure coi tifosi potrebbero sbloccare definitivamente la pratica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.