Ecco come bloccare un messaggio di WhatsApp dopo averlo inviato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
whatsapp_2A chi non è mai capitato di inviare per sbaglio un messaggio su WhatsApp? A volte per un errore di distrazione si può sbagliare il destinatario e recapitarlo a un’altra persona, altre volte spinti dall’istinto si può scrivere qualcosa di cui ci si pente subito dopo. In casi come questi, forse abbiamo ancora qualche speranza di rimediare. Innanzitutto cerchiamo di capire cosa succede quando si invia un messaggio. Una piccola icona mostrata accanto il messaggio ci aiuta a identificarne lo stato.




Il simbolo dell’orologio indica che il messaggio è ancora sul telefono e non è stato inviato, probabilmente per un errore di connessione. Il simbolo con un’unica spunta indica che il messaggio è stato inviato ma che i server di WhatsApp non lo hanno ancora consegnato al destinatario, molto probabilmente perché non è raggiungibile o ha il telefono spento. Il simbolo con la doppia spunta indica che il messaggio è stato ricevuto ma non ancora letto. Il simbolo con la doppia spunta blu indica che il messaggio è stato ricevuto e anche letto. Nel primo caso, ovvero quando appare il simbolo dell’orologio e il messaggio ancora non è stato inviato ai server di WhatsApp, siamo fortunati e possiamo bloccarne l’invio semplicemente cancellandolo.

whatsappNel secondo caso, quando il messaggio è indicato con un’unica spunta ed è stato inviato ai server di WhatsApp ma non consegnato al destinatario, c’è ancora una possibilità per eliminarlo. Per farlo si deve bloccare il destinatario nel proprio account per almeno 30 giorni. Questo perché i server di WhatsApp conservano i messaggi non consegnati per 30 giorni. Se si sblocca il contatto prima dei 30 giorni, il messaggio verrà regolarmente consegnato. Negli altri due casi non si può fare nulla. Una volta che il messaggio è stato ricevuto dal destinatario, anche se ancora non lo ha letto, l’unico modo per impedirglielo è impossessarsi del suo telefonino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.