Salerno: un lungomare…sgarrupato (le foto denuncia di un lettore)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
lungomare-abbandonato-salerno-1“Le foto che vi invio  indicano due tratti del Lungomare est (Torrione e Giostrine Pastena), che avrebbero bisogno di un intervento strutturale mentre il Lungomare intero avrebbe bisogno di un intervento di riqualificazione paesaggistica”. Lo scrive un attento lettore di Salernonotizie in una mail giunta in redazione. E’ evidente dalle immagini la situazione di degrado ed abbandono in cui versa l’area del litorale vista dal mare.
lungomare-abbandonato-salerno-4 lungomare-abbandonato-salerno-3 lungomare-abbandonato-salerno-2
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. È una vergogna peggio del terzo mondo e nessuno se ne frega opratutto a lungomare zona ex giostrine non esiste più la spiaggia l’unica piazza in zona sul mare abbandonata senza niente. Che vergogna e la tanto blasonata città europea dov’è? Svegliamoci siamo ancora in tempo

  2. Che degrado e naturalmente, invece di investire tre milioni per migliorare la città mettono le lucine…avanti così, ma non ci si può lamentare, l’80% dei salernitani ha votato per 20 anni sta gente, si accontentano delle sciocchezze e della Salernitana.Naturalmente oltre al fatto che a molti ha regalato un posto di lavoro,specialmente se delinquenti; non censurare grazie!

  3. Che fine stiamo facendo
    Premetto di non appartenere a nessun simbolo politico
    A cosa pensino al comune……….Alle luci d artista
    Provo solo vergogna per la mia città
    Sprecare 4 milioni di euro per una grande pacchianata……
    Vergognatevi !!!!! Non sevono le luci d artista per far venire i turisti nella nostra città
    Non sprecati questi soldi per cose inutili
    Non avete fatto una disinfettazione per tutta la città
    Il nostro lungomare sta diventando una pattumiera
    I parchi stanno nel degrado totale
    La città è più sporca
    A Torrione e mercatello si prova tristezza sul lungo mare
    Scusatemi ma è vergognoso

  4. Ho fatto alcune considerazioni… ..viviamo in una città di m….,sporca,incivilissima,gente che guida e parcheggia come e dove vuole,attacchini che attaccano manifesti di ogni tipo dove come e quando vogliono,cittadini(per bene)che con i loro cani rimangono “ricordini ” ovunque,parcheggiatori abusivi in ogni angolo e luogo della città,giovani che non cercano lavoro,ma sono solo dediti a perdere giornate avanti a bar e centri scommesse vari,giovani che sprecano le loro giornate a bere e fumare spinelli,delinquenti che aumentano e fanno i loro comodi,e scusate un attimo,ma nessuno si accorge di tutto questo?A cominciare dalle nostre istituzioni? Città EUROPEA?Ma per carità…….CITTÀ SIMBOLO DI DEGRADO E MALAGESTIONE,e cittadini pappagalli che sono felici di tutto questo.

  5. sgarrupato il lungomare?
    … e tutte le cacche dei cani che ci sono ?
    sulle aiuole adiacenti al comune e alla questura vicino alla bella villa comunale ci sono solo cacche di cani….
    gli incivili siamo noi
    cosa possiamo ottenere dai nostri pari?

  6. mi auguro che questa volta si pubblichi ciò che penso
    sgarrupato il lungomare?
    vogliamo ottenere qualcosa dai nostri pari incivili?
    dico incivili perchè i primi incivili siamo noi
    le aiuole adiacenti al comune e alla questura e alla bella villa comunale sono diventate il cesso a cielo aperto per i cani
    allora dico: se i primi incivili siamo noi cosa possiamo ottenere ?
    cosa si pretende dai nostri pari?

  7. questi sono i soldi da spendere:MANUTENZIONE.
    Invece si pensa alle cazzate ed alla “zuppa” da fare con spese ed opere inutili.

  8. Viviamo in una città abbandonata a sè stessa..ogni zona, dal centro alla periferia, presenta problemi gravi. “Eh però come è bella la spiaggia di santa teresa?!” Di questo ci accontentiamo, di aver riqualificato la minima parte della nostra costa..

  9. purtroppo, negli anni, mi sono reso conto che mai nulla cambierà. un tempo ci credevo, ma ora forse è meglio starsi zitti e accettare passivamente il degrado. fiato sprecato. o per chi puo, mi rivolgo ai piu giovani, emigrate. A Salerno, cosi come in Italia, non funziona quasi nulla.

  10. Non trovo più le parole per definire in quali condizioni è questa città dopo vent’anni di questa amministrazione che io definisco “disamministrazione”!!! E non trovo più neanche le parole per definire la più che pessima qualità, impreparazione e quant’altro per le persone che i miei concittadini continuano a votare in maniera plebiscitaria. Ma, siamo in democrazia (si fa per dire) per cui ha ragione chi prende più voti ed intanto le condizioni di Salerno sono sotto gli occhi di tutti!

  11. Vorrei vedere quanti di voi camminando per le strade alla vista di una persona che fa defecare il suo cane ovunque abbia il coraggio di andargli a fare una bella romanzina come fanno in altre città…è bello dare sempre la colpa per poi nascondersi…state zitti che fate più bella figura!!!

  12. Vent’anni di deluchismo ha prodotto questi risultati. Solo plastici e monologhi ……me ne faccio risate quando sento “ha trasformato Salerno”. I primi 4 anni fra fontane e rotatorie, una lavata di faccia al centro storico, il parco del mercatello senza più un corso d’acqua, il lungomare che una volta era fra i più belli d’Italia senza manutenzione, il crescent non ne parliamo, il centro sportivo una bufala, marina d’arechi un sogno nel cassetto (però c’è il plastico) , le spiagge di torrione pastena e mercatello inesistenti e senza alcun criterio di pulizia.e quante cose si potrebbero ancora raccontare. Però De Luca ha cambiato Salerno e il sindaco Napoli prosegue l’opera aspettando i deluchini.

  13. Ma come abbiamo Salifornia Ipanema
    Mangiafuoco è finito il tuo tempo speriamo che i salernitani si convincano

  14. dimentichi qualcosina:
    la piscina coperta, la pista ciclabile, il lungomare(infatti non sei di Salerno se non ricordi che prima era da S.Teresa a P.zza della concordia) e non è vero che era tra i più belli d’Italia. La marina d’Arechi l’ha fatta, la stazione marittiman, il sotto passo ferroviario, la lungo Irno, il parco del mercatello, il parco pinocchio, il teatro verdi, il recupero del centro storico che prima era zona off-limit, il recupero di San Pietro a Corte ed altri edifici storici del centro…….

  15. I salernitani subiranno gli echi della dittatura deluchiana, cosa che farà anche la Regione Campania. Siamo solo all’inizio

  16. Ma a Via Torrione di fronte al nuovo tunnel,la sistemazione definitiva è quella pedana di legno e le barriere di cemento per delimitare il passaggio pedonale? E la monumentale fontana che fine farà?

  17. Ed il lungomare invaso dalle “sciartapelle” dei ” boveri negri” dove le mettete ? Non ne volete parlare perché vi hanno detto che “I boveri negri” devono campare pure loro ( a spese nostre , naturalmente) ?
    Votate , votate pure ora e sempre quelli che vi hanno ridotto in questo modo…che fra poco “i boveri negri” ve li ritroverete nei letti delle vostre mogli!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.