Contro la Spal difesa della Salernitana incerottata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana-trapani-2016-30-bernardiniNon c’è pace per la difesa della Salernitana. Neanche il tempo di tirare il classico sospiro di sollievo per la scongiurata lesione alla caviglia sinistra di Bernardini, che mister Sannino ha appreso dell’affaticamento al flessore con cui è alle prese, invece, Tuia. Il centrale laziale lamenta qualche noia muscolare al ginocchio destro ed ora le sue condizioni restano sotto osservazione dello staff medico che, intanto, ieri si è pronunciato sullo stato dell’altro difensore centrale ai box. Escluse, come detto, lesioni alla caviglia, Bernardini dovrà solo osservare un programma graduale di allenamento prima di riaggregarsi al resto del gruppo.




Con Perico ancora out, il tecnico granata aspetta ulteriori notizie dall’infermeria (dove resta anche Franco reduce dall’intervento) per poter decidere su chi puntare per la sfida di Ferrara con la Spal. Chiaramente giocherà chi è più in forma, nella difesa a tre che Sannino ha intenzione di schierare anche nella sfida di sabato in trasferta. Nel pacchetto arretrato rimane da assegnare quindi una maglia, le altre due andranno a Schiavi e Mantovani. Sulle corsie laterali saranno confermati quasi certamente sia Vitale, tra i migliori col Trapani, e Laverone.

In mediana il tecnico dovrà accertarsi delle condizioni di Busellato, che ha accusato la fatica delle tre gare di fila giocate in otto giorni ed è alle prese con un lieve affaticamento. Il centrocampista veneto però non vuole saltare l’appuntamento di Ferrara e, diffida a parte, si candida a confermarsi tra i titolari. In alternativa è in preallarme Della Rocca. Conferma in vista per Odjer. In caso di 3-4-1-2, resterà tutto inalterato dalla cintola in su, con Rosina a supporto di Coda e Donnarumma. In caso di 3-5-2, l’ex di Bari e Catania potrebbe avanzare il suo raggio d’azione, con il conseguente sacrificio di una punta e l’inserimento di un centrocampista in più.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.