Piccoli Comuni: Iannuzzi (Pd), ‘Sì a proposta per la ‘Piccola Grande Italia’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tino-iannuzzi“Esprimo profonda soddisfazione per l’approvazione all’unanimità della proposta di legge per la valorizzazione dei Piccoli Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, nata da una felice intuizione di Ermete Realacci e condivisa da tanti parlamentari di tutti i gruppi”. Lo ha dichiarato il deputato Pd Tino Iannuzzi, relatore del provvedimento con Enrico Borghi e Antonio Misiani, dapprima nelle Commissioni riunite Ambiente e Bilancio e, poi, nell’Aula di Montecitorio. “Con un lavoro intenso ed unitario abbiamo approvato un testo importante, che mira a promuovere i Piccoli Comuni recuperando popolazione residente, rilanciando le attività economiche e salvaguardando i servizi pubblici.

E’ istituito un Fondo di 100 milioni per finanziare progetti specifici, combattere lo spopolamento, riqualificare i centri storici, contrastare il dissesto idrogeologico, acquisire case cantoniere o stazioni ferroviarie disabilitate, favorire la diffusione di prodotti provenienti da filiera corta o a chilometro utile. Nella parte sui centri storici viene assorbita la mia proposta originaria di legge sulla loro riqualificazione.




Con una disposizione molto significativa è previsto lo sviluppo della rete a banda ultra larga in tutte le piccole comunità per la connessione della rete veloce ed ultraveloce, indispensabile per nuovi investimenti e lo sviluppo  dei territori e i livelli di vivibilità e crescita culturale di una comunità.  Una proposta che va nella direzione di rilanciare la Piccola Grande Italia, che incrocia valori, tradizioni, bellezze e saperi antichi con innovazione, talenti e qualità, green economy, Una legge per i Borghi storici che, come amava definirli con speranza e orgoglio il Presidente Carlo Azeglio Ciampi, sono parte integrante della nostra identità e della nostra Patria.

La legge è molto importante ed attesa in Campania, in cui i Piccoli Comuni sono 335 su 550 complessivi, 48 in provincia di Caserta, 70 nel Sannio, 10 nel Napoletano, 101 in Irpinia. In provincia di Salerno il maggior numero di Piccoli Comuni, ben 106 su 158, con una una popolazione complessiva di oltre 180.000 abitanti. Da tanti  Piccoli Comuni della Campania derivano prodotti tipici di eccellenza DOP e IGP (Fico bianco del Cilento, Olio extravergine di Oliva Irpina, Terre Aurunche, Cilento, Melannurca campana, Nocciola di Giffoni, Provolone del Monaco) e tanti Vini DOC e DOCG”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.