Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 30 Settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

Pisano, il pressing dei lavoratori. Vertice in Regione per la Cassa integrazione, gli errori della Fiom.

La lettera aperta. I MIEI CARI NON CI SONO PIÙ E LE FONDERIE… (di Anna Risi).

La foto notizia: Un nuovo fastfood a Salerno. McDonald’s raddoppia e assume trenta giovani

A centro pagina: Crescent, processo da rifare. E De Luca trova l’assoluzione dalle accuse per il Sea Park.

Di spalla: Annullati i gradi Vigili pronti a chiedere i danni. Cgil: “Azione discriminatoria”.

Sarà recuperato l’hotel di Cava andato in malora. Diventa centro do riabilitazione

I box in alto: Presi dieci furbetti del cartellino. Scafati: timbravano in Comune e andavano in giro, sospesi. Altri cinque nei guai

Ed ancora: Regione. Nomine Asl. Indagato anche Casillo senior.

Lo sport. La Salernitana e gli intoccabili Rosina e Terracciano

Taglio basso: Buongiorno Salerno. Ora c’è pure “la sindaca dei quaraquaquà” (di Emerenziana Sinagra).

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

De Luca assolto dopo 18 anni. Quarto proscioglimento per l’ex sindaco: “Ero un ‘impresentabile’? Avanti a testa alta. Salerno. Il processo Sea Park si chiude scagionando 42 imputati: “Il fatto non sussiste”.

I box in alto: Prime condanne per il crac granata. Due anni a testa per Romaniello, Melella e Petrillo. Erano nel collegio sindacale. Salerno. Il fallimento della Salernitana di Antonio Lombardi, le sentenze con rito abbreviato.

Di spalla: Salerno. Rischio prescrizione. Cambia il giudice. Crescent azzerato.

Salerno. Inchiesta movida. Nessuno sconto. Boccia e Cataldo non tornano in libertà.

A centro pagina: Un sospiro per le Pisano. Salerno. I lavoratori delle Fonderie vedono la cassintegrazione.

Il caso. Delocalizzazione. Piana del Sele alle barricate.

La foto notizia: Cantone boccia la Soget. Eboli. Sospetti dell’ANAC: “C’è l’ipotesi corruzione”.

Scafati. Assenteismo. Altro scandalo fannnulloni. In 10 nei guai.

Di lato: Serie B. Domani c’è la Spal. Odjer “soffre”. Sannino spera.

Serie B. I tifosi al seguito. Pronto l’esodo verso Ferrara.

Serie D. Cavese – Turris. C’è l’ex Varriale. Stop agli ultras ospiti.

Taglio basso: Cava de’ Tirreni. Giovane picchia i genitori. Le accuse della Procura. Un 32enne rischia il giudizio.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Sanità, tregua sui licenziamenti. l governatore, accordo con la Lorenzin: «Via la clausola sul pregresso, si firmi». Boccata d’ossigeno per la sanità privata ma adesso si va alla trattativa. In bilico 1.500 posti di lavoro

Ed ancora: L’intesa a Palazzo Santa Lucia. Tribunale e Campagna sulla doppia trincea

Patto Fonderie scatta la Cig per tre mesi.

A centro pagina: Carciofi e Santuario. scacco assenteisti. Scafati, blitz della guardia di finanza al Comune. Dipendenti sorpresi a casa a dormire o a coltivare l’orto coinvolti due vigili urbani.

Il caso. «Macchè furbetti eravamo fuori per lavorare»

La foto notizia: Per Sannino c’è anche la grana Odjer

Di lato: Processo Sea Park non c’era reato De Luca assolto. La sentenza dopo undici anni. E su Facebook attacca la Bindi
«Un’avventurosa parlamentare»

Ancora di lato: Il commento. L’«impresentabile» conflitto tra giustizia e politica

Taglio basso: Il palazzo. Provincia, la mini casta che insegue la visibilità

I box in alto: Il uoghi della cultura. CONVITTO NAZIONALE MUSEO DEL PRESEPE

Sempre in alto: L’iniziativa. SUD SENZA LAMENTI SVOLTA LETTERATURA

Il disco. DI BELLA E LE PERIFERIE «GATTO MI HA ISPIRATO»

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Sea Park: tutti assolti. Per De Luca e altri 41 imputati il fatto non sussiste per la realizzazione del parco acquatico.
Il Governatore incassa un’altra buona notizia: il processo Crescent è da rifare, tutto prescritto. L’ex sindaco attacca la Bindi: «Altro che impresentabile, avventurosa parlamentare mi definì così, io a testa alta»

Ed ancora: Inchiesta nomine Asl. Pressioni e scambi favore. Quel pizzino di Coscioni nelle mani di Mastursi. Indagato l’ex consigliere regionale del Pd.

Di lato: Sanità privata. Incontro De Luca – Lorenzin. Schiarita per nodo Campania. I centri privati possono lavorare fino al 15 ottobre.

A centro pagina: Furbetti del cartellino in Comune. Blitz della Finanza, in 10 nei guai. Coinvolti i tre custodi dello stadio, l’autista Gaetano Marino, Franco Avino di Scafati solidale, i due vigili urbani Salvatore Vitiello e Antonio Cavallaro, nominato comandante in rotazione. Lo staffista Giovanni Cozzolino: timbrava il cartellino e andava a piedi al Santuario di Pompei.

Taglio basso: Salernitana. Totonno Capone il doppio ex: “A Ferrara per vincere”.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.