Presa a Torino la sexy rapinatrice di Caserta, figlia di un boss

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
rapinatrice_sexyBella, sensuale, accattivante, determinata e sicura di sé, tanto da entrare in gioielleria a volto scoperto. I poliziotti del commissariato San Paolo di Torino hanno arrestato Raffaella Verde, 41enne di Caserta, figlia del boss Domenico, del clan Verde. La donna era in trasferta nel capoluogo piemontese proprio per commettere una rapina, insieme ad un complice.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Provengono sempre dalle stesse zone: Oxford e Bolzano, pardon… Napoli e Caserta!

  2. E poi dicono che le donne non si picchiano mai per nessuna ragione!
    Sono le persone perbene che non vanno picchiate mai!
    Invece di parlare di violenza contro le donne, bisogna parlare di violenza contro le persone perbene!

  3. Provengono anche da Trento e provincia. Cioè da Salerno e provincia! stranamente però nessuno ne parla..chissà perché.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.