Gratta e non vince mai, salernitano denuncia le lotterie e viene risarcito 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa

gratta_e_vinciAveva tentato la fortuna quasi ogni giorno acquistando, in appena 12 mesi,255 tagliandi delle lotterie istantanee. Dopo aver speso all’incirca tremila euro senza ricevere mai il tanto sospirato bacio dalla«dea bendata», ha trascinato le Lotterie nazionali e i Monopoli di Stato in un’aula di Tribunale. Sarà risarcito e otterrà il corrispettivo speso per l’acquisto dei tagliandi, un 29enne salernitano che ha rischiato di rovinarsi per la mania del gioco.




A stabilirlo è stato il giudice di pace del tribunale di Vallo della Lucania che ha accolto,con sentenza immediatamente esecutiva,il ricorso del giocatore, rappresentato dall’avvocato Paolo Siniscalco, condannando le Lotterie con questa motivazione: «I biglietti, acquistati presso ricevitorie autorizzate, non recavano l’indicazione della probabilità di vincita e l’avvertenza sul rischio di dipendenza». Lo scrive il Mattino oggi in edicola.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. No. Sentenza esemplare ! I tagliandI – per legge – devono riportare LA PROBABILITA’ DI VINCITA 😮ESPRESSA IN %. TANT’È CHE ADESSO I MONOPOLI HANNO PROVVEDUTO A TRASCRIVERLA SU OGNI TAGLIANDO. Capito

  2. No. Sentenza esemplare ! I tagliandI – per legge – devono riportare LA PROBABILITA’ DI VINCITA 😮ESPRESSA IN %. TANT’È CHE ADESSO I MONOPOLI HANNO PROVVEDUTO A TRASCRIVERLA SU OGNI TAGLIANDO. Capito

  3. Quindi stiamo dicendo che se ci fossero state le scritte lui non li avrebbe comprati i tagliandi? e com’è che adesso che ci sono continuano a venderne milioni,e com’è che continuano a vendere i pacchetti di sigarette con su scritto “il fumo ti uccide”? un malato è un malato,se ne fotte delle scritte,lo sappiamo tutti che col gratta e vinci la gente può solo appezzentirsi.

  4. Si discuteva della Sentenza che non fa “una grinza”, STOP.
    Per il resto sono d’accordo con “parliamoci chiaro”.

  5. son un rivenditore di gratta e vinci da oltre dieci anni… prima di questa pagliacciata, prima che un giudice incompetente desse ragione ad una persona che si è rovinata da sola – forse eh, neanche è detto che sia così – per colpa dei gratta e vinci, vi dico che, nel corso degli anni, ogni rivenditore autorizzato, aveva a disposizione del cliente, in qualunque momento egli voleva informazioni, delle brochure e dei fascicoli informativi, ove vi erano elencati:

    – tiratura per ogni singolo biglietto/gioco;
    – probabilità di vincita;
    – numero di biglietti vincenti sul totale, con annesso numero di vincite (esempio: su 1000000 di biglietti, vi sono 50000 biglietti con vincita di X euro, 50000 biglietti con vincita di Y euro, e così via…);
    – inizio e fine della serie in questione;
    – come e quando vi è/era la riscossione dell’eventuale vincita e tante altre notizie, quindi… sono basito!
    e come fanno a sapere che il signore in questione, non sia un truffatore? ha comprato per davvero i biglietti o li ha semplicemente trovati per terra, ne ha raccimolati un bel gruzzoletto e poi ha esposto denuncia? bah… troppo strano per me

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.