Atto aziendale Asl, sindaci del territorio in difesa dell’ospedale di Roccadaspide

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ospedale_roccadaspideNotevole partecipazione all’incontro che si è tenuto presso l’aula consiliare del comune di Roccadaspide per discutere dell’atto aziendale che, come noto, ridimensiona il locale ospedale, tagliando ben 50 posti letto, riducendoli da 70 a 20. Uno schiaffo ai cittadini della zona e al loro diritto alla salute.

Infatti subito il territorio si è mobilitato, e naturalmente si è mobilitata l’amministrazione comunale che, nei giorni scorsi, ha chiesto una audizione urgente in commissione sanità presso la regione e ha chiesto all’Asl di non adottare l’atto, perché ingiusto nei contenuti che riguardano Roccadaspide.

Una delle azioni poste in essere dall’amministrazione comunale è stato il coinvolgimento di tutti gli amministratori del territorio: durante l’incontro presso l’aula consiliare, tutti gli amministratori presenti hanno espresso unanime condanna dell’ipotesi di declassamento dell’ospedale, e si sono detti d’accordo sulla necessità di intraprendere azioni utili a scongiurare questa ipotesi.

È stato firmato un documento, da fare approvare dai vari consigli comunali, con il quale si chiederà un incontro con il presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca. I presenti hanno chiesto di identificare l’ospedale di Roccadaspide quale presidio di base e sede di pronto soccorso, di conservare gli attuali posti letto, e di potenziare i posti di lungodegenza e riabilitazione.

Nel video le interviste al sindaco di Roccadaspide, Gabriele Iuliano, al vicesindaco Girolamo Auricchio e all’assessore alle Politiche sociali del comune di Albanella, Rossella Vairo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.