Capaccio: investito da un’auto per salvare la compagna, grave 29enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ambulanza genericoE’ ricoverato in gravi condizioni al’Ospedale di Battipaglia il 29enne investito in mattinata da un’auto in pieno centro a Capaccio. Il ragazzo aveva fatto da scudo nei confronti della compagna che si trovava con lui quando si era accorto che una donna, loro conoscente, aveva l’intenzione di investirla in seguito a vecchie ruggini mai risolte. Il ragazzo ha subito numerosi politraumi e la rottura di un piede con fratture esposte multiple a causa del passaggio della ruota sull’arto durante l’investimento. La ragazza alla guida dell’auto invece è fuggita via facendo perdere le proprie tracce. Sull’episodio stanno indagando i Carabinieri di Capaccio ed Agropoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.