Mangia pasta e piselli, bimbo di due anni muore soffocato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ambulanza genericoUn bambino di appena due anni è morto soffocato da una cucchiaiata di pastina con i piselli. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo era a casa dei nonni, che abitano nell’appartamento al piano inferiore rispetto ai genitori. I primi a intervenire sarebbero però stati mamma e papà, allarmanti dalle urla disperate dei nonni. La tragedia, ieri all’ora di cena, a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta.

Il bimbo è stato portato di corsa in ospedale dove i medici hanno tentato in ogni modo di salvarlo, ma il bambino era già morto per soffocamento.

Sul caso indagano i carabinieri di Maddaloni. La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha disposto il sequestro del corpicino. A darne notizia il sito web www.agro24.it/

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.