Benevento in salute: Camporese si candida per una maglia in difesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
camporeseDomenica all’Arechi la Salernitana si ritroverà di fronte un Benevento ben diverso da quello che ha affrontato (e battuto ai calci di rigore) in Coppa Italia. Anche se saranno confermati sette undicesimi della squadra titolare, infatti, il team giallorosso si presenterà all’Arechi con un nuovo modulo, ma soprattutto in condizioni fisiche e mentali migliori. Nella manifestazione tricolore, infatti, i giallorossi (che di lì a poco si sarebbero ulteriormente rafforzati con Buzzegoli, Jakimovski e Pajac) scesero in campo con un classico 4-4-2, il modulo più semplice da far assimilare ai suoi in breve tempo dal neo-arrivato sulla panchina giallorossa Baroni.




In campionato, invece, l’ex tecnico del Novara ha leggermente variato spartito tattico, passando ad un più offensivo 4-2-3-1, che prevede un maggiore sfruttamento delle corsie esterne in fase propositiva e l’impiego di un fantasista alle spalle della prima punta. La buona notizia per la Salernitana è rappresentata dal fatto che Falco (protagonista di un ottimo avvio di campionato) non ci sarà: lo staff sanitario lo ha giudicato guarito, ma mister Baroni non vuole rischiare ricadute e, per questo motivo, non impiegherà l’ex trequartista del Cesena. Qualche metro più dietro rispetto a Ceravolo, dunque, dovrebbe giocare Cissè (non Puscas, a sua volta in fase di recupero dopo un infortunio).

Sulle fasce saranno confermati Ciceretti e l’ex granata Melara. In mezzo agiranno ancora Buzzegoli e Chibsah, con Del Pinto prima alternativa (De Falco non è ancora al top). A guardia della porta dell’altro ex di turno Gori, invece, ci saranno Venuti (under della Fiorentina, cercato in estate anche dalla Salernitana), Padella, Lucioni e Lopez (sebbene non sia al meglio). Camporese, che ha esordito in giallorosso la scorsa settimana, spera di poter trovare più spazio d’ora in avanti ed è convinto che il Benevento (matricola terribile del campionato cadetto, terzo, imbattuto, forte di 4 vittorie e 3 pareggi, con 12 gol fatti e appena 3 subiti) possa far bene anche nel derby di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.