Karting:  a Sarno tutto pronto per le Rotax Max Challange Grand Finals

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
circuito_karting_sarnoL’edizione 2016 delle Rotax Max Challenge Grand Finals mondiale si svolgeranno a Sarno presso il Circuito Internazionale Napoli. L’evento durerà una settimana dal 15 al 22 ottobre. Il rinnovato Circuito Internazionale Napoli di Sarno (Sa) è la pista che ospiterà uno dei più grandi eventi mondiali della specialità motoristica del Karting, le Rotax Max Challenge Grand Finals, denominate RMC Grand Finals mondiali.

Il Karting è l’attività propedeutica dell’automobilismo sportivo. Testimonial d’eccezione ne sono stati e sono ancora piloti come Senna, Schumacher, Hamilton, Vettel, Rosberg o come in proiezione futura gli  Italiani Giovinazzi e Fuoco. L’impianto di Sarno, il Circuito Internazionale Napoli, è globalmente riconosciuto come una delle migliori strutture per il Karting con una grandissima tradizione di eventi ovvero gare e come “fabbrica” di campioni del volante.




Per questa stagione ed a premio della sua organizzazione si è aggiudicata da parte del colosso metalmeccanico BRP, il bidding, la corsa per ospitare, appunto, le Grand Finals mondiali. Le Rotax Grand Finals mondiali sono un evento nato nel 2000 e si è subito segnalato come una delle serie karting di maggiore crescita e successo. Nel mondo ogni anno almeno 15000 piloti si sfidano per aggiudicarsi il famoso ticket valido per l’accesso alla gara finale Grand Finals.

A Sarno i partecipanti saranno divisi in 6 classi a secondo dell’età e delle specifiche motoristiche dei mezzi. Il motore sarà per tutti fornito dalla Rotax (gruppo BRP) mentre i telai saranno forniti dall’italiana BirelArt, dalla IPK Praga e dalla francese Sodì. Si attendono al Circuito oltre 350 piloti con almeno 50 nazionalità diverse. Come da programma, le prime operazioni delle RMCGF a Sarno, chiamate di verifica, si svolgeranno nel prossimo fine settimana del 15 di ottobre. In pista con le prove libere, di qualifica e le gare come Manches di qualificazione dal lunedì 17 al venerdì 21.

Nella giornata di sabato 22 ottobre, le gare Finali con i migliori 34 piloti in griglia per ognuna delle 6 classi, provenienti e scremati dagli oltre 350 concorrenti. La BRP-Rotax GmbH & Co KG comunemente nota come Rotax, è un’azienda austriaca acquisita dalla canadese BRP. Sviluppa e produce avanzati motori a 2 tempi e a 4 tempi per la Bombardier Recreational Products ovvero Ski-Doo, Lynx, Sea-Doo, Can-Am, Johnson/ Evinrude nonché per motocicli con le esperienze per Aprilia, BMW (F and G series), Buell e KTM, kart, velivoli leggeri ed ultraleggeri.

Negli ultimi 50 anni, l’azienda ha sviluppato oltre 350 modelli di motori e ne ha prodotto più di sette milioni con i marchi prima indicati. La BRP ha stabilimenti in Canada, USA, Mexico, Finlandia e Austria quartier generale della Rotax.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.