CSI Salerno: stage formazione dirigenti arbitri e giudici sportivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
csi_regionaleIl Centro Sportivo Italiano Campania, guidato dal presidente regionale, Enrico Pellino, dal suo vice, Pasquale Scarlino e dall’amministratore regionale, Giovanni Regine, si è dato appuntamento lo scorso fine settimana (sabato 8 e domenica 9), al villaggio Oasis di Paestum per lo stage formativo e tecnico, che ha visto impegnato tecnici, arbitri, giudici sportivi e dirigenti di comitato. Presenti allo stage non solo i presidente di comitato delle cinque città campane, ma i consiglieri provinciali ed i responsabili  di zona. A fare gli onori di casa il presidente del comitato CSI di Salerno, Domenico Credendino, il quale ha manifestato ai presenti l’ottimo risultato raggiunto in occasione del consiglio nazionale, tenutosi a Salerno lo scorso 1 ottobre, con la presenza del presidente nazionale, Vittorio Bosio.




Presenti, inoltre,  il dirigente nazionale Michele Marchetti, il direttore della Formazione regionale Luigi Di Caprio ed il consigliere nazionale, Salvatore Maturo; con loro i responsabili delle Aree tecniche e formative della campania. “E’ stata una due giorni ricca di confronto tra  i dirigenti campani, – ha dichiarato il presidente regionale, Enrico Pellino; così come previsto per l’  aggiornamento tecnico per la nuova stagione associativa, per i   giudici sportivi, i direttori della formazione e tecnica; e – continua Pellino-  per un centinaio di arbitri di calcio che, dopo le verifiche, sono scesi sul parquet del palazzetto dello sport del comune di Capaccio,  per sottoporsi alle prove tecniche. A tal proposito va un ringraziamento particolare all’Assessore allo sport del Comune di Capaccio, Francesco Sica, – conclude Pellino- per aver  patrocinato l’iniziativa”.

Non sono mancati momenti conviviali in questa due giorni a Paestum, dove non solo lo sport è stato materia di discussione tra i partecipanti, ma anche le esperienze che coinvolgono i comitati, all’interno dei quali la regola primaria è: “coinvolgere gli ultimi della nostra società”, così come  ha dichiarato più volte Papa Francesco ai massimi dirigenti del CSI. L’intera giornata di domenica è stata dedicata alla formazione dei giudici  sportivi che, coordinati dai tecnici nazionali Aurelio De Vito per le discipline calcistiche, Riccardo Armellino per la pallavolo e Giuseppe Ricciardi per le specialità natatorie, s’è aperta la sessione teorica; filmati e schede tecniche nel programma dell’iniziativa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.