I fatti del giorno: giovedì 13 ottobre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoPD TRATTA SU ITALICUM. D’ALEMA ACCUSA, I SI’ CON POTERI FORTI
MATTARELLA, ABBASSARE I TONI. CUPERLO APERTO A DIALOGO

A sette settimane dal referendum, nel Pd si tenta di
riallacciare il dialogo con un estremo tentativo di cambiare
l’Italicum, e portare così la minoranza al fronte del Sì.
Bersani è scettico, ma Matteo Renzi apprezza lo sforzo portato
avanti da Gianni Cuperlo. Intanto, però, D’Alema accusa: “Esiste
un blocco del Sì, sostenuto dai poteri forti”. Mattarella invita
ad abbassare i toni.
—.

TERRORISTA SIRIANO ARRESTATO IN GERMANIA SI IMPICCA IN CELLA
SUICIDIO SCONCERTA POLITICI. LEGALE, E’ UNO SCANDALO

Il giovane terrorista siriano collegato all’Isis arrestato
lunedì scorso mentre stava organizzando un attentato dinamitardo
in Germania è stato trovato impiccato nella cella dove era
detenuto, a Lipsia. Il suicidio di Jaber Albakr, 22 anni, ha
gettato sconcerto nel mondo della politica tedesca. Il giovane
era in sciopero della fame e “sotto costante osservazione”. Per
il suo avvocato è “uno scandalo della giustizia”. Convocata per
oggi una conferenza stampa.
—.

DUE DONNE AL NYT, TRUMP CI MOLESTÒ. ALTRA IN FLORIDA
LUI NEGA E ATTACCA: “ARTICOLO FALSO E PERICOLOSO”

Rischia di aggravarsi la posizione di Donald Trump che, dopo
aver liquidato come “chiacchiere da spogliatoio” un video del
2005 in cui si vantava volgarmente delle sue conquiste
femminili, è stato accusato da tre donne di aver messo loro le
mani addosso. Due sono state intervistate dal New York Times.
Lui nega e minaccia azioni legali. I fatti rivelati si
riferiscono rispettivamente al 2005 e a 30 anni fa. Un’altra
donna si è fatta avanti in Florida, dove Trump ha in questi
giorni una serie di eventi elettorali.
—.

ALTA TENSIONE USA-RUSSIA. OBAMA, RISPONDEREMO AGLI HACKER
PUTIN, ‘SONO ISTERICI, CON GLI USA NON C’E’ PIU’ DIALOGO

Sale la tensione tra Usa e Russia, tra accuse reciproche. La
Casa Bianca ritiene Mosca responsabile di avere ordinato
hackeraggi per condizionare il voto americano, allo scopo di
destabilizzare la politica statunitense. Obama promette una
risposta “proporzionale”. Putin parla di “isteria” “per
distrarre il pubblico” e di rapporti con Washington “quasi
inesistenti”.
—.

BANCHE: ACCORDO PER SOSTEGNO PUBBLICO A ESUBERI SETTORE
SU MPS PADOAN RASSICURA, NÉ SUPPORTO PUBBLICO NÉ BAIL-IN

Il governo si appresta a varare una misura per favorire i
prepensionamenti volontari nel settore bancario attraverso un
sostegno al fondo di categoria, pagato dalle banche, che
normalmente accompagna i lavoratori in uscita. Possibili 50 mila
uscite nei prossimi tre anni. Intanto per Il Monte dei Paschi si
avvicina l’ora dell’aumento di capitale e il Governo si adopera
per rassicurare i mercati. Padoan esclude un coinvolgimento
diretto dello Stato o di azionisti e titolari di obbligazioni.
—.

PARTITA DELLA PACE ALL’OLIMPICO CON MARADONA E TOTTI
‘DOPO MATCH COL ‘PIBE’, DICE N.10 ROMA, POSSO SMETTERE’

Diecimila spettatori, meno di quanto atteso, hanno assistito
ieri sera alla ‘partita della pace’ voluta da papa Francesco, i
cui incassi andranno a sostenere le popolazioni del centro
Italia colpite dal sisma. L’evento ha riunito leggende del
calcio come Maradona, Ronaldinho, Roberto Carlos, Aldair, Cafù,
Veron, con altri ancora in pista, tra cui Francesco Totti. ‘Dopo
match col ‘pibe’ posso smettere’, la sua battuta di fine
serata. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.