Rapinata auto a magistrato: arresto dopo inseguimento sull’A3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
polstradaE’ stato arrestato al termine di un lungo inseguimento durato per circa 20 chilometri lungo l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria un uomo di Napoli alla guida di un’auto rubata. Ad ammanettarlo, nei pressi dello svincolo di Lagonegro Nord (Potenza) gli Agenti della Polizia Stradale. Il rapinatore si era impossessato di una Peugeot 206 di proprietà di un magistrato partenopeo.




Il colpo era stato messo a segno la sera del 12 ottobre scorso a Napoli: quattro persone, in sella a due scooter, sotto la minaccia di una pistola, avevano bloccato il procuratore della Dda rapinandogli la vettura, il portafogli ed il telefono cellulare. Giovedì sera, durante alcuni controlli, nei pressi dello svincolo di Buonabitacolo (Salerno), gli agenti della Polstrada hanno intimato l’alt all’auto ma il conducente non l’ha rispettato e ha cominciato la fuga: è stato bloccato e arrestato nei pressi di Lagonegro Nord dove “altre pattuglie della Stradale – secondo quanto reso in un comunicato diffuso dalla Questura di Potenza – avevano creato uno sbarramento con rallentamento e filtraggio dei veicoli in arrivo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Peccato che la stessa solerzia utilizzata per l’auto del magistrato non venga adoperata anche per i poveri cristi………….mah?

  2. Mi piacerebbe sapere se questo ladro viene condannato o rimesso in libertà come tutti gli altri

  3. Invece io pensavo che il ladro di auto provenisse da Bolzano. Provengono sempre dalle stesse zone: ladri di auto, venditori di calzini, parcheggiatori neomelodici, e portatori di munnézza. Buttate via per sempre le chiavi, così invece di venire qui a rubare le auto, rimangono a casa loro!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.