Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 14 Ottobre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Fonderie Pisano, restanoi sigilli. Il giudice rigetta l’istanza: fumi intollerabili. Futuro ancora più incerto.

Di lato: Il carrello della spesa. Prezzi nei supermercati. Salerno fra le risparmiose. La classifica di Altroconsumo.

Salernitana. Sannino chiede più continuità: «A Brescia per riconfermarci»

La foto notizia: A rischio 700 lavoratori. Niente intesa con la Regione: da lunedì stop alle prestazioni. Nella sola Provincia di Salerno. In Campania sono 7000

Di spalla: Cava de’ Tirreni. Morte sospetta. Medico sotto processo

Salerno. Materie accorpate e orari contestati. Proteste all’Alfano I

Taglio basso: Buongiorno Salerno. Ciccio, il gabbiano che ama i marinai (di Arturo Calabrese).

I box in alto: Dylan, il Nobel al poeta in musica. Il racconto della magia dei concerti del grande Bob a Cava de’ Tirreni e Paestum (di Carlo Pecoraro).

La scomparsa di Dario Fo. L’addio al grande giullare schierato con i più deboli (di Luciana Libero).

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

Le Fonderie non riaprono. Il giudice rigetta il ricorso: «Immissioni di fumi intollerabili e molesti per i residenti». Salerno. Respinta l’istanza dei Pisano, la fabbrica resta sotto sequestro.

Il fatto. Gli ultras della Casertana volevano assaltare i cavesi. La polizia sventa l’agguato e sequestra delle spranghe.

Di spalla: Brescia-Salernitana “Benvenuti al Nord”. Serie B. Festa per il gemellaggio tra le due tifoserie.

Sannino cambia. E Rosina rischia. La vigilia. Il tecnico: “Serve un blitz”.

Addio ad Antonio. Eboli è in lacrime. Il lutto. Inverso si è spento a 35 anni.

A centro pagina: Pizzaiolo con la cocaina. Salerno. Arrestato e rilasciato il 21enne Massimo Sica.

Cava. Il decesso Baldi. Morte in corsia. Medico nei guai

Eboli. Preso 51enne. Donna pestata dal compagno

Roccadaspide. Il giallo. Cadavere in un pozzo

I box in alto: L’ospedale adesso chiede i danni. Il manager Cantone: «Subito i lavori, altrimenti faremo richiesta di risarcimento alla ditta». Salerno. Rabbia di DG, sindacati e cittadini per la vergogna del nuovo Pronto Soccorso allagato.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Fonderie, vietata la riapertura. Il gip boccia il ricorso dei Pisano: no alla ripresa parziale dell’attività. Negativa la valutazione delle analisi dell’Arpac. Più concreto il licenziamento per i 120 dipendenti

Ed ancora: Lo scenario. Delocalizzazione dello stabilimento strada in salita.

A centro pagina: Sanità privata, c’è l’intesa con la Regione. Vertice con il governatore De Luca sui contratti. Ma i sindacati non revocano lo sciopero. Contratto solo per il 2016 una commissione stabilirà il tetto globale del fabbisogno

La foto notizia: Il lutto, la memoria. Dario Fo, quegli anni a Salerno

Il ricordo. Lo chiamai eroe scoppiò a ridere (di Andrea Carraro).

Di lato: Assedio alla Carisal «Goffo colpo di mano». L’attacco: forzature sullo statuto. Patto Comune e Camera commercio

Il caso. Ravello Fest, prova di forza: «Ora chiarezza sugli atti»

La scuola. Orari dei bus, studenti in rivolta

Taglio basso: La Salernitana. Sannino gioca a carte coperte col Brescia

I box in alto: La devozione. LA NOTTE BIANCA PER IL BEATO ALFONSO

Ed ancora: L’evento. I RITI DI HERA RIVIVONO AL TEMPIO DI NETTUNO

E poi: La musica. IRNO ETNO FESTIVAL SUL PALCO I 99 POSSE

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Fonderie: restano i sigilli. Il Gip respinge il ricorso dei Pisano: confermato il sequestro. Nelle motivazioni emerge la presenza di fumi nocivi per i residenti.

Ed ancora: E’ morto Dario Fo il soccorso rosso dell’assassino di Carlo Falvella. Realizzò un libricino e scrisse articoli per difendere l’anarchico Giovanni Marini alla sbarra per il delitto del giovane missino

Di lato: Ebolitana. Scomparso l’ultras “Cioccolatino”.

Scuole a Pagani. Genitori infuriati contro Bottoni.

Vietri sul Mare: Serritiello “Comune al dissesto”.

I box in alto: Pirro – Vicinanza esclusa dal progetto Scuola viva: è polemica.

CGS: la nomina di Calabrese a rischio per una possibile incompatibilità. Occhi puntati anche sul rinnovo di Fiore.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Inviterei il giornalaio Tommaso D’Angelo a lavarsi molto scrupolosamente la lingua e la bocca, prima di parlare di personaggi che hanno fatto la storia della nazione. Un ignorante simile non può demolire una persona di tanto spessore evocando storie prive di fondamento, ma che forse lui dalle pagine del suo “giornalino” crea ad arte per demolire la statura culturale di un uomo, diverso da lui ideologicamente. Vergogna Tommasone!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.