Protezione Civile: presentata a Cava de’Tirreni l’App contro i rischi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
app_rischiE’ stata presentata sabato 15 ottobre, nel Salone d’Onore di Palazzo di Città, l’innovativa piattaforma digitale realizzata dalla “LibraRisk” di Brescia, attraverso la quale la Protezione Civile di Cava de’ Tirreni avrà un canale diretto con la popolazione. Scaricata la app e installato il piano relativo a Cava de’Tirreni, vengono indicati i livelli di criticità che il bollettino del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, aggiorna di volta in volta.




“Quando la tecnologia si mette al servizio della gente per proteggerli da eventuali rischi – dichiara il Vicesindaco Nunzio Senatore – è sempre un utile servizio. L’Amministrazione Servalli avallerà sempre progetti mirati alla salvaguardia della pubblica incolumità per dare segnali vivi di attenzione al cittadino”. Hanno presenziato, il vicesindaco Nunzio Senatore, il consigliere comunale con delega alla Sicurezza Enrico Farano, il funzionario della Protezione Civile Gianluigi Accarino, il luogotenente della Polizia Locale, Ufficio Protezione Civile, Matteo Senatore, il redattore del Piano Comunale arch. Giuseppe Ferrara e i tecnici della “LibraRisk” che hanno fornito, con il supporto di proiezioni,   le spiegazioni sulle funzionalità dell’applicazione.

Scaricando l’applicazione Librarisk Comune di Cava de’ Tirreni, da AppStore e Play Store di Google, su smartphone e tablet, sarà possibile ricevere in tempo reale le allerte in caso di emergenze, conoscere le buone pratiche da seguire sia per la prevenzione, che durante le calamità, il piano della Protezione Civile comunale con i servizi, i numeri utili e le aree di attesa dove convergere in caso di evacuazione ed altri servizi.

“Informazione e prevenzione – dichiara il consigliere con delega alla Sicurezza, Enrico Farano – è la mission del progetto. Si tratta di un modo semplice e veloce per arrivare ai cittadini con le necessarie informazioni allo scopo di prevenire delle criticità che si potranno presentare in caso di calamità ed altro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.