L’artista Anna De Rosa raddoppia alla Biennale di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
opera-artista-anna-de-rosaDal 15 ottobre 2016 al 20 novembre 2016, la pittrice Anna De Rosa  è nuovamentepresente per la seconda avventura della “Biennale di Arte Contemporanea di Salerno” con il suo quadro LE SORELLINE: un omaggio al mitico regista cinematografico Stanley Kubrick e alle sue gemelle nel film “Shining”, tratto dal romanzo di Stephen King.Alla prima Biennale aveva esposto 2 quadri sempre tecnica del riciclo LA MUSA e IL VIAGGIO.

La Biennale di Arte Contemporanea di Salerno è un evento che si svolge tra ottobre e novembre nella città di Salerno e coinvolge artisti provenienti da tutto il mondo con diverse tipologie di opere. Location prestigiose, palazzo storici e un programma ricco di contenuti fanno della Biennale una manifestazione da non perdere.

Anna De Rosa è una delle artiste selezionate per la Biennale di Salerno. I suoi lavori raccontanto la voglia di un realismo naturalistico naive. La sua capacità compositiva  si basa di una  spontanea attitudine narrativa (è anche autrice) che rivela un figurativo sincero ed essenziale. I protagonisti dei suoi lavori divengono così essi stessi portavoce di una lirica pittorica cromatica sperimentale: Anna De Rosa, infatti, per dipingere utilizza i cosmetici di riciclo.

Difficile per chi li usa, restare fedele ai vecchi trucchi: ombretti, rossetti, smalti seguono le mode e escono di continuo nuovi look e nuovi trend. Inoltre, come avviene per gli abiti, anche i trucchi si possono suddividere in trucchi estivi e trucchi invernali e così ci ritroviamo nelle nostre trousse e nei nostri cassetti vecchi mascara, vecchi ombretti, vecchi smalti. Di tanto in tanto ci si decide a buttarli via ma volendo si possono riciclare ed impiegare per tantissime cose .D’altronde i cosmetici, lo sappiamo bene,  non sono regalati anzi, spesso sono anche piuttosto costosi ed è davvero un peccato sprecare.

Ecco dunque  l’artista Anna De Rosa riutilizza in maniera alternativa il make-up.Ben consapevole che la tecnica la si può imparare, il resto no, inizia a sperimentare, contaminandoli, dando vita a una nuova tecnica pittorica che utilizza i cosmetici invece di acrilici, olii e acquerelli, suscitando molto interesse nell’ambito artistico e permettendole di esporre i suoi lavori ad importanti collettive nazionali e  Internazionali(Dubai-Madrid-Expo Milano -Napoli- ecc.)

Inoltre ha recentemente vinto il Premio Arte Salerno 2016 ed il Premio Principessa Sichelgaita 2016.

Anna De Rosa si ritrova nella recensione dell’artista Massimo Bollani: “Gentile Anna, la tua pittura ha già uno stile evidente, deciso e di impatto, nel tuo stile non c’è la ricerca di verosimiglianza, nè di volume, ma piuttosto intensità cromatica, immediatezza ed empatia emotiva.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.