Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 17 Ottobre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

Pochi giudici, udienze cancellate. Raffica di rinvii e ricorso ai magistrati onorari, rischio prescrizione

Di lato: Fonderie, comitati-Fiom nuovo braccio di ferro. Forte: “Landini ci dica come la pensa”.

Vallo della Lucania. Legionella nella clinica. Dirigente Asl a processo. Ma è scontro sugli altri proscioglimenti.

La foto notizia: Il santo di Angri celebrato da papa Francesco. La cerimonia in piazza San Pietro per Alfonso Maria Fusco.

A centro pagina: Travolto da una statua. Padula: gravemente ferito un bambino di undici anni

Di spalla: Il personaggio. Nuccio Siano: «Dalla prima recita al nuovo film»

Sempre di spalla: Week end. Sapori e tradizioni a Bagnoli Irpino con il tartufo nero.

Taglio basso: Raccolti ridotti. Castagne e olive, è emergenza. C’è il rischio di essere invasi da prodotti stranieri.

Allarme e proteste. Mamme derubate davanti all’asilo

I box in alto: Donnarumma a caccia di un posto contro l’Entella

Serie D. Ciarcià segna su rigore. La Cavese vola.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

Fumi sulle morti sospette. La decisione del giudice sulle “emissioni moleste” ma non nocive blocca i consulenti della Procura. Salerno. Inchiesta Fonderie Pisano, i nuovi atti all’esame del Pm che indaga su 45 decessi.

Ed ancora: Tutti ai piedi del nuovo Santo. Il fatto. Canonizzato Alfonso Maria Fusco.

A centro pagina: Prostitute impaurite a lezione di autodifesa. Salerno. La storia di 5 giovani “lucciole”.

L’opinione. Le Luci non siano solo pizza e birra (di Enzo Todaro)

Di spalla: Salernitana Il “capitano”. Breda sarà avversario. Serie B. Verso l’Entellla.

Serie B. Il caso Stadio. Sos Arechi. Ora i tifosi si attivano: «Petizione»

Serie D. Pomigliano ko. La Cavese ha messo la “quarta” Vetta a -2

Serie D. Le due cilentane. Beffata la Gelbison. L’Agropoli è ultimo

I box in alto: Lesioni a una bimba. I medici sotto accusa. Salerno. Professionisti dell’Ospedale Ruggi nel mirino. Per il magistrato un chirurgo avrebbe bucato l’addome della piccola

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Prof dal Nord, a casa 200 precari. Incarichi annuali saltati per far posto ai docenti rientrati in provincia dopo le decisioni dei giudici. Ancora tensione nel mondo della scuola, cancellate anche le nomine «spezzatino». Pressing sul provveditorato

Liceo Severi. Smartphone per studiare la fisica

Riflessioni. Quei ragazzi in fuga dalla città immobile (di Alessandro Turchi)

Di spalla: La cultura. La Madonna tra «Commedia» e devozione (di Salvatore Cicenia).

A centro pagina: Pestata a sangue dal figlio la donna: «Non è stato lui». Degenera una lite sui soldi per comprare gli stupefacenti. La madre difende il giovane: «Sono solo caduta dalle scale». Ricoverata in gravi condizioni

La tragedia. Si spara al volto col fucile del padre muore a 24 anni.

Il processo. Vassallo, udienza choc minacce all’ex genero

La foto notizia: La canonizzazione. Fusco è santo, la gioia degli angresi

Di lato: La lettera. Ravello Fest «Il Comune vuole dignità» (di Salvatore Di Martino)

La polemica. Forte a Landini: «Dalla Fiom stop ambiguità»

Taglio basso: Punti di vista. Briganti e Sud oltre lo sguardo del pregiudizio

I box in alto: Il racconto. CARABINIERE SUICIDA IN LUNA DI MIELE

L’incontro. PARLANDO DI ALIENI NEL CENTRO STORICO

Il personaggio. ELENA, TELE TERROSE AL PROFUMO D’ARABIA

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

“Sono medici volontari”. Il Presidente della Croce Bianca Mazzotti replica a Schiavone: “Mai pagato 500 euro per un turno”. “L’inchiesta della Procura non ci tocca, l’Asl non può liquidare 8500 euro mensili per il 118”. La lettera di Nicola Cantone apre scenari inquietanti sul doppio lavoro di dottori e infermieri del Ruggi

A centro pagina: Salernitana: il caso Donnarumma. L’attaccante vuole andare via. Procuratore da Fabiani per capirne di più. Il giocatore escluso dopo la doppietta al Trapani e il gol alla Spal. Sannino glissa

Angri in festa. Papa Francesco proclama Santo Alfonso Maria Fusco

Polemiche a Scafati. Accuse e camorra. Aliberti attacca il Pd e Cucurachi.

Taglio basso: Fonderie Pisano. Lettera di Forte a Landini: “Marcelli indegno di stare nella Cgil”

San Marzano. Inchiesta Puc: si indaga sulle aree edificabili.

Serie D. Vola la Cavese con Ciarcià. Nocerina devastante. L’Agropoli è ultimo.

Caos Potenza. Capuano smentisce l’acqisto ma teme l’inchiesta federale.

 

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.