Rifiuti: dal porto di Salerno partono le ecoballe del Napoletano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
porto-salerno-notte-1 “Alle 17.18 di oggi il primo container di ecoballe provenienti dal sito di Taverna del Re è stato caricato sulla nave che stanotte le porterà in Portogallo dove sarà smaltita la prima parte dei rifiuti accumulati nel corso dell’emergenza degli anni passati”.

A darne notizia sono i rappresentanti di Davvero Verdi, il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e l’assessore comunale di Salerno Mariarita Giordano. I rappresentanti del Sole che Ride – riporta una nota – hanno seguito personalmente tutto il percorso delle ecoballe dal sito di Taverna del Re fino alle operazioni di imbarco dei container sulla banchina del porto commerciale di Salerno.

“Le operazioni di carico andranno avanti fino a tarda serata e la prima nave partirà nel corso della notte”, hanno aggiunto Borrelli e Giordano per i quali “con la partenza del primo carico di rifiuti si comincia a chiudere definitivamente la stagione dell’emergenza, una pagina nera per la Campania che ancora oggi paga le conseguenze di quelle immagini che fecero il giro del mondo”.

Ora, finalmente, oltre a rimuovere quelle ecoballe, eliminando l’ultimo ricordo di quell’emergenza, – proseguono – è finalmente cambiata la rotta nella gestione dei rifiuti, grazie alla nuova legge regionale che ha messo via la politica degli inceneritori e delle discariche per puntare su raccolta differenziata e riciclaggio”. “Tra i punti prioritari e fondanti dell’accordo politico ed elettorale con Vincenzo De Luca c’era proprio la svolga nella gestione dei rifiuti in Campania”, ricordano Borrelli e Giordano. “Ringraziamo il Governatore e il vice Presidente Fulvio Bonavitacola che hanno mantenuto l’impegno più importante sottoscritto non solo con i Davvero Verdi ma con tutti i cittadini della Campania vittime negli anni passati della cattiva gestione e delle ruberie che portarono all’emergenza rifiuti”, concludono il consigliere regionale e l’assessore comunale di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Fate partire pure le ecoPALLE europee del governatore! Anche se sono molto ingombranti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.