La Virtus Entella di Breda diverte e conquista punti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
breda_allenatore_virtus_entellaIl successo in rimonta ottenuto ai danni del Benevento ha permesso alla Virtus Entella di scalare altre posizioni in classifica. La squadra di mister Breda si è ora attestata al quarto posto in graduatoria generale alle spalle di Verona, Cittadella e Carpi. Con la vittoria di sabato scorso i liguri sono saliti a quota 15 punti e si sono lanciati all’inseguimento delle zone di vertice. Indubbiamente l’avvio di stagione della Virtus Entella è stato importante: i biancocelesti hanno ottenuto 4 vittorie, 3 pareggi e sono andati incontro a 2 sole sconfitte (in casa di corazzate del calibro di Frosinone e Carpi).




La squadra di mister Breda gioca bene, diverte, segna tanto (15 i gol all’attivo (meglio hanno fatto solo Verona e Cittadella), ma concede pure parecchio agli avversari (già 11 le reti al passivo). L’ex giocatore e allenatore della Salernitana schiera i suoi con un 4-3-1-2 che si sta rivelando estremamente redditizio, in quanto permette ai vari calciatori di esprimersi nei loro ruoli naturali e, di conseguenza, di rendere al meglio delle loro possibilità. Caputo sta segnando con continuità (è già a quota 6), mentre Breda s’aspetta di più da Cutolo e Masucci.

Il fantasista Tremolada si sta confermando uno dei giovani più interessanti del panorama nazionale (delizioso il suo gol su calcio di punizione contro il Benevento) e gran parte dell’imprevedibilità della manovra offensiva dell’Entella passa dai suoi piedi. In mediana Belli, Troiano e Sini riescono a garantire qualità e quantità, assicurando copertura alla difesa ma anche inserimenti senza palla (come testimonia il centro di Sini contro i sanniti). A guardia della porta di Iacobucci, di solito Breda impiega Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer e Keita. Occhio alle seconde linee: Ammari, Jadid, Costa Ferreira, Moscati e Palermo, che Breda spera di ritrovare quanto prima ma che finora non hanno dato un gran contributo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.