Joseph Cala arrestato: ha tentato di pagare caffè con soldi falsi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
joseph_calaRicordate Joseph Cala? Fu vicino nel 2011 all’acquisto della Salernitana Calcio tentanto la scalata al Club allora presieduto da Antonio Lombardi. Successivamente il suo nome fu accostato anche a Catania e Lecco. Adesso è stato arrestato a Bologna. Secondo le ricostruzioni della polizia, infatti, l’imprenditore italo-americano è stato beccato dagli agenti in servizio presso la stazione della città emiliana mentre aveva tentato di pagare una consumazione al bar prima con una banconota da 100 euro e poi con una da 50, entrambe false. Di seguito la ricostruzione dei fatti con il comunicato della Polizia di Stato di Bologna:




“Nel pomeriggio di ieri personale della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento di Polizia Ferroviaria per l’Emilia Romagna ha tratto in arresto un cittadino italo–statunitense, classe 1960, per spendita di banconote false all’interno del “Bar Vita” del piazzale Ovest della stazione di Bologna. Il soggetto aveva tentato di pagare la propria consumazione con una banconota dapprima da 100 e poi da 50 euro. Realizzato che la barista stava effettuando il controllo di genuinità, ne aveva chiesto tuttavia la restituzione, pagando con moneta spicciola, per poi allontanarsi dal locale.

Sfortunatamente per lui, la cassiera gli aveva restituito un’altra banconota da 50, salvo accorgersi subito dopo, da una verifica, che quella consegnatale dall’uomo per pagare il caffè era falsa. La dipendente dell’esercizio di ristorazione richiedeva a questo punto l’intervento della Polizia Ferroviaria, che riusciva a rintracciare in breve tempo il cliente; l’uomo al controllo veniva trovato in possesso, all’interno del proprio trolley, di circa 6.000 euro di banconote false da 100 e 50 euro, e conseguentemente arrestato. Lo stesso sarà processato stamattina con rito direttissimo”.

Fonte itasportpress.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. A tutti quelli che criticano Lotito e Mezzaroma che ci hanno alzato dalla fogna…..NON DIMENTICATE MAI PEP CALA’ ANTONIO LOMBARDI E LA FONTANA DI TREVI!!

  2. Questo era uno dei tanti che abbiamo avuto…
    e ci permettiamo ora, di discutere Lotito e Mezzaroma.

  3. We ringraziate a de Luca……vedo che voi napoletami non disdegnate a commentare fatti di Salerno. Meno male che Cala era na barzelletta.nu Pulcinella.nu mbrusier.era più adatto a Napoli. Se commerciava calzini era perfetto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.