Maltrattamenti anziani, Imma Vietri (FdI): «Istituzioni non abbassino guardia»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
maltrattamenti-anziani“Maltrattamenti, schiaffi, pugni, calci nei confronti di anziani e minorati psichici. Quanto accaduto ad Acerno rattrista e lascia senza parole. Come è possibile che accadano simili episodi e che “strutture di cura” possano indisturbatamente ledere ogni diritto della persona?”. È quanto dichiara Imma Vietri, coordinatore regionale del Dipartimento Tutela delle Vittime di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Occorrono controlli approfonditi e sistematici – spiega -. Le autorità e le Istituzioni non abbassino mai la guardia, le leggi e le norme che regolano l’apertura e la gestione delle case di riposo siano applicate e rispettate con rigore”.

“Molto – aggiunge– può essere fatto dalle associazioni di volontariato. Tra i criteri di accreditamento ci sia la possibilità per le associazioni di poter accedere nelle case di riposo e di poter svolgere attività di socializzazione e intrattenimento. Occorre una forte integrazione tra l’assistenza sanitaria, sociale e le figure professionali competenti”.

“La vecchiaia- conclude Imma Vietri – non può essere un limbo in cui la persona viene relegata e dimenticata. L’anziano deve essere considerato un tesoro prezioso di esperienza e non diventare vittima di tali oscenità. Laddove abbia seri problemi di salute che ne compromettono la memoria, merita sempre il massimo rispetto e deve essere trattato con dignità per ciò che è e per ciò che è stato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.