Salerno: ‘Parole in Libertà’, l’IC Vicinanza promuove progetto didattico innovativo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
parole_in_liberta_locandinaSi è tenuto presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno l ‘incontro dibattito dal titolo Parole in libertá, organizzato dall’Istituto comprensivo “Salerno Vicinanza“. Ad accogliere i numerosissimi allievi delle classi terze del plesso scuola secondaria Pirro vi era il Vice sindaco Eva Avossa che in qualità anche di Assessore alla Pubblica Istruzione ha lodato l’iniziativa, auspicando una sempre maggiore collaborazione tra Scuola, Università ed Enti territoriali.

Erano infatti presenti, oltre al Dirigente scolastico Rega Sabrina promotrice dell’evento,  anche il Presidente del Corso di laurea di Scienze della comunicazione Virgilio D’Antonio  e il professore universitario del Dipartimento di Scienze Politiche Sociali e della Comunicazione Alfonso Amendola, delegato per i progetti con le scuole, i quali hanno avuto l’occasione per presentare il correlato progetto inerente la didattica della comunicazione, che per la prima volta in Campania viene attuato in una scuola secondaria di I grado. Il progetto, che si pone in continuità con quanto giá realizzato al Liceo Classico Tasso negli anni scorsi, propone attività laboratoriali per gli studenti, tenute da docenti universitari in codocenza con i professori di lettere della scuola Pirro.



Per il corrente anno scolastico verranno attivati percorsi di cinema, teatro, comunicazione pubblicitaria e utilizzo responsabile dei social network con produzione di materiali didattici. L’incontro è stato moderato dalla giornalista Erminia Pellecchia, la quale ha colto l’entusiasmo di tutti i soggetti coinvolti in tale progetto sperimentale, lodando gli allievi per la loro compostezza e partecipazione e ricordando che già lo scorso anno alcuni alunni della Pirro avevano dato prova di grande preparazione e voglia di fare nella realizzazione di un libro sulla storia della città di Salerno.
Particolarmente graditi i saluti del Provveditore agli Studi di Salerno Dott. Renato Pagliara per il tramite di Ketty Volpe, la quale ha sottolineato l’importanza di una didattica innovativa al di lá degli itinerari convenzionali. A chiusura dell’evento la soddisfazione del Dirigente scolastico che ha sottolineato il rapporto tra emozione e apprendimento e un simpatico fuori programma: il Prof. Luca Lanzetta, responsabile del laboratorio di comunicazione, ha coinvolto alunni, docenti e pubblico presente in un  mega selfie!
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.