Salerno: ruba in un negozio di abbigliamento sul Corso, arrestato straniero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carabinieri generica bellaEra diventato il terrore dei negozianti di Corso Vittorio Emanuele e da giorni la sua presenza non era passata certo inosservata a dipendenti e titolari di esercizi commerciali. Un uomo di nazionalità straniera è stato arrestato nel pomeriggio dai Carabinieri che lo hanno ammanettato cogliendolo in flagranza subito dopo aver messo a segno un furto. L’uomo si era introdotto in un noto negozio di abbigliamento con il chiaro e palese intento di rubare tanto da destare sospetto ai dipendenti che hanno allertato le forze dell’ordine. I Carabinieri, giunti in poco tempo sul posto, lo hanno atteso all’uscita e dopo una perquisizione personale è stato tratto in arresto perchè trovato in possesso della merce rubata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.