Piazza della Libertà, De Luca in pressing sul Comune: «Si acceleri»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
piazza-della-liberta-salerno«Ci sono preoccupanti ritardi nei lavori di messa in sicurezza di Piazza della Libertà». A dirlo, nel consueto appuntamento su LIRATV, è il presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca.  I lavori per la piazza sono ancora fermi al palo, nonostante l’aggiudicazione dell’appalto sia stata confermata alla ditta che aveva vinto la gara.  «Ho già parlato con il sindaco di Salerno e gli amministratori locali – aggiunge De Luca – in quanto occorre assolutamente accelerare i tempi. Quella piazza e quel cantiere rappresentano un caso simbolo in Italia per i danni che possono produrre la palude burocratica e il comitatismo. Qualcuno non vuol capire che in ballo ci sono 2000 posti di lavoro, è un delitto verso tutti i giovani di Salerno. Qua si pensa ai peli ed ai sotto peli, ai ricorsi ed ai sotto ricorsi, solo stupidaggini. Presserò ancora di più l’amministrazione – conclude – affinché si riprendano quanto prima i lavori»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. da senatrice della repubblica, mi indigno profondamente nel leggere il commento abominevole del signor formisano, come tutti quanto sanno nessun politico può ricoprire allo stesso tempo due cariche istituzionali, quindi vincenzo de luca e solo il presidente della regione campania, anche perchè lo sa tutto salerno che il sindaco della nostra amata hippocratica città e di fatto sconosciuto e quindi essendo sconosciuto non può essere de luca, grazie e sentiti ringraziamenti a tutti gli elettori ed elettrici che mi hanno democraticamente eletta, siete fantasticiiiiiii.

  2. la piazza ha problemi di cedimento di strutture non di comitati come De Luca fa finta di non sapere

  3. Grande De Luca. Hai fatto diventare Salerno una città fantastica. Non dimentichiamo MAI cosa era Salerno prima di De Luca

  4. Senatrice, la prego riguardi un po’ accenti, punteggiatura, singolari e plurali come forma di rispetto per chi l’ha votata. Io, orgogliosamente non l’ho fatto.

  5. Un luogo di prostitute di giorno, tossici e pedofili. Questo era Salerno prima di De Luca. Se ti piacciono aveva probabilmente appartenevi ad una delle tre categorie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.