Volley, Serie C: l’Indomita maschile batte alla Senatore il Colli Aminei

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
volley_indomita_palestra_senatorePrestazione convincente e tre punti conquistati. Esordio casalingo migliore non poteva esserci per l’Indomita di coach Tescione, che dopo aver vinto a Eboli, batte alla Senatore il Colli Aminei con il punteggio di 3-1 e conquista la seconda vittoria stagionale. Coach Tescione, rispetto al match di Eboli, cambia formazione e schiera Tescione e Scariati di banda, Pagano opposto, Morriello in regia, Penna e Rainone centrali e Del Gaizo libero. Il primo punto casalingo dell’Indomita lo mette a segno Scariati, poi con due attacchi di Penna, l’Indomita va avanti 6-4. Il Colli Aminei mette a segno un break, ma è Rainone a firmare la nuova parità a quota 10. Il set resta in equilibrio.

La squadra cara alla presidente Maria Ruggiero prova a scappare via ma a causa di qualche errore di troppo, soprattutto in fase di contrattacco, non riesce a mettere a segno il break decisivo. Sul 18-18 l’allungo è degli ospiti che mettono a segno tre punti consecutivi. Ci pensa Scariati con classe ed esperienza, a riportare l’Indomita a meno uno prima sul 20-21, poi sul 23-24, annullando il primo setpoint. L’Indomita ne riesce ad annullare quattro, due dei quali con Penna e Rainone, ma nulla può sul servizio vincente di Quarantelli che vale il 28-26 per il Colli Aminei. Nel secondo set, prima Tescione e poi Penna lanciano l’Indomita. Due punti consecutivi di Rainone e un attacco di Tescione consentono alla squadra biancoblu di arrivare al time out tecnico 12-6. In questo set, l’Indomita gioca bene, riuscendo ad alzare il ritmo ed essendo più efficace in attacco. Con un ace si sblocca anche Pagano che firma il 16-7.

Il Colli Aminei non riesce rientrare nel set e per l’Indomita è facile chiudere 25-17. Il terzo set con Pagano che infila subito tre punti è più equilibrato sin dalle prime battute. L’Indomita però a muro si fa sentire e con Rainone e Tescione arriva alla prima pausa sul 12-10. La squadra di Tescione dà la sensazione di poter scappare via ma non va oltre il più tre, 16-13. Il Colli Aminei con quattro punti consecutivi si riporta avanti ma Penna firma la parità a quota 17. Morriello e compagni allungano e strappano fino al 21-18. Ma con un break di 4-0 la squadra partenopea torna avanti di uno, 21-22. Ancora Scariati firma la parità. Poi un muro di Rainone e un ace di Morriello chiudono il terzo set, 25-22.




Tra l’entusiasmo della Senatore, il Colli Aminei nel quarto prova a partire forte. Sul 5-6 sale in cattedra Rainone. Nella stessa azione mette a segno tre muri consecutivi prima di chiudere il punto raccogliendo l’ovazione di tutti i tifosi presenti. E’ il punto che dà la svolta al set e che dà la carica giusta alla squadra di Tescione che non sbaglia praticamente più nulla. Al time out tecnico è 12-8, con tutti i giocatori che vanno regolarmente a segno. Il set si trasforma in una marcia trionfale dell’Indomita. Nella parte finale ci pensa Penna a infiammare il pubblico con quattro punti consecutivi, due a muro e due in attacco.

Scariati mette a terra il pallone del 24-12, dolce preludio del 25-14 finale che regala la seconda vittoria in due giornate alla formazione di coach Tescione: “La cosa fondamentale in questo inizio di stagione è ottenere i tre punti” – ha dichiarato a fine gara il tecnico dell’Indomita – “non sono però molto contento della prestazione e di come è arrivata la vittoria. Abbiamo sbagliato tanto in fase di contrattacco. Poi perso il primo set ho cambiato qualcosa nello schieramento, invertendo Tescione e Scariati, e le cose sono migliorate. Sono contento di come abbiamo lavorato al centro, magari dobbiamo avere un po’ di pazienza in più quando non entra la ricezione, ed essere attenti e bravi a muro e incisivi al servizio”.

Due vittorie, in due partite, l’inizio di campionato è sicuramente positivo: “Indomita protagonista? In questo momento è prematuro, ora dobbiamo lavorare bene in attesa di essere al completo e di avere un equilibrio di squadra diverso”. Dopo questo successo l’Indomita riprenderà domani la preparazione in vista del prossimo match di campionato. Sabato prossimo, ancora alla Senatore, i ragazzi di coach Tescione affronteranno il Capua. Da ricordare, infine, che la sfida tra Indomita Salerno e Colli Aminei sarà trasmessa su Lira Tv domenica alle 22.30 e su Lirasport martedì ore 11.00, mercoledì ore 15.25, giovedì ore 17.25, venerdì ore 5.25 e ore 17.25, sabato ore 10.00 e 21.25 e domenica ore 7.25 con la telecronaca di Fabio Setta e il commento tecnico di Enzo Nicolao e Lorenzo Plaitano.

 

INDOMITA SALERNO – COLLI AMINEI 3-1

(26-28, 25-17, 25-22, 25-14)

INDOMITA: Catone, Colace, Morriello 5, Pagano 9, Penna 15, Rainone 12, Scariati 15, Tescione 12, Zaccaria, Del Gaizo (L). All. Tescione

COLLI AMINEI: Quarantelli, Minieri, Cervellera, Iadevito, Sarno, Fastoso, Montella, Giordano, Pierri (L), Di Franco (L2). All. Cimmino

Arbitro: Morena di Angri

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.