I fatti del giorno: venerdì 28 ottobre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoSISMA: NOTTE DI SCOSSE, PIU’ FORTE MAGNITUDO 3.5
OGGI DATI INGV A GRANDI RISCHI. SCUOLE RESTANO CHIUSE

Seconda notte da sfollati per quasi 5.000 persone dei comuni
colpiti dalle nuovi forte scosse di terremoto avvenute tra
Marche e Umbria. Dalla mezzanotte sono state finora circa 70 le
repliche di magnitudo non inferiore a 2, la più forte delle
quali di 3.5 gradi alle 4:13 vicino Ussita. Stamani i primi dati
tecnici dell’Ingv saranno presentati alla commissione Grandi
rischi. Scuole chiuse anche oggi in molti comuni. Il Governo ha
deciso lo stato d’emergenza e stanziato 40 milioni.
—.

UE, PADOAN REPLICA: SCOSTAMENTO DATO DA SISMA E MIGRANTI
‘NEL 2017 SERVIRANNO RISPETTIVAMENTE 2,8 E 3,8 MILIARDI’

Lettera di replica da parte di Padoan alla Ue: le spese per far
fronte all’emergenza migranti e per mettere in sicurezza
antisismica il territorio sono “circostanze eccezionali” e
quindi possono “largamente” spiegare lo scostamento di bilancio;
nel 2017 l’Italia stima di spendere 3,8 miliardi per i migranti
e 2,8 per i terremoti. Attesi oggi i dati del pil di Francia e
Usa e quelli dell’inflazione di Francia e Germania.
—.

MIGRANTI: IERI SALVATE 933 PERSONE, RECUPERATI 3 CORPI
ATTESI 290 SBARCHI A CATANIA. SIRIA, OGGI VERTICE A MOSCA

Sono 933 i migranti tratti in salvo nella giornata di ieri nel
Mediterraneo, in 8 diverse operazioni coordinate dalla Guardia
costiera; recuperati 3 cadaveri. Oggi nel porto di Catania
sbarcheranno 290 persone. E’ l’Italia a violare le regole sui
migranti, accusa intanto l’Ungheria. Sulla crisi siriana oggi a
Mosca vertice tra ministri degli Esteri di Russia, Iran e Siria.
—.

TRE DETENUTI ALBANESI FUGGITI DA REBIBBIA, E’ CACCIA ALL’UOMO
LITE CONDOMINIALE NEL SANGUE, 82ENNE UCCIDE COPPIA E SI SPARA

Caccia all’uomo dopo che 3 detenuti albanesi sono evasi ieri dal
carcere romano di Rebibbia, segando le sbarre e calandosi con
lenzuola annodate; uno di loro ha un ergastolano per omicidio.
Alla periferia nord di Roma è finita nel sangue l’ennesima lite
tra vicini: due coniugi di 63 e 67 anni sono stati uccisi a
colpi di pistola da un 82enne che si è poi suicidato sparandosi.
—.

TV, OGGI I FUNERALI DI LUCIANO RISPOLI
ALFIERE DELLA TV GARBATA MORTO A ROMA A 84 ANNI

Si terranno stamani a Casal Palocco a Roma i funerali di Luciano
Rispoli, il popolare giornalista e conduttore tv morto due
giorni fa a 84 anni dopo una lunga malattia. Tanti i suoi
programmi di successo, come ‘Parola mia’ e ‘Tappeto volante’. La
sua era un tv rispettosa, non urlata e pronta a puntare sulla
cultura più che sugli ascolti.
—.

SUPERENALOTTO, VINCITA RECORD DA 163 MILIONI IN CALABRIA
6 NON USCIVA DA UN ANNO, SCHEDINA FORTUNATA DA 3 EURO A VIBO

Dopo oltre un anno di attesa, è uscito il 6 da oltre 163 milioni
di euro: una cifra record, la seconda di sempre al Superenalotto
dopo i 178 milioni vinti con un sistema nel 2010. Stavolta è
bastata una schedina da 3 euro. La vincita è stata realizzata a
Vibo Valentia, presso la tabaccheria ‘Lo Bianco’.  (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.