Ingaggi da 6 milioni di euro, ora Sannino deve far fruttare l’investimento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
salernitana_vicenza_18_rosina_esultanza_gruppoCoda e Rosina. Ma anche Donnarumma trattenuto a Salerno e la riconferma a suon di euro di Odjer. E se a questo aggiungiamo qualche contratto pesante come quello di Schiavi che fa lievitare il monte ingaggi possiamo ben immaginare i costi di gestione della Salernitana in questo campionato di serie B.




La Salernitana è nella colonna di sinistra solo nella graduatoria dei bilanci e delle spese: il “budget squadra”, utilizzato per pagare stipendi e contributi ai tesserati, è di 5,5 milioni di euro per la stagione in corso come riporta il quotidiano La Città. Numeri importanti che mal si conciliano con un progetto di basso profilo come la salvezza. Già proprio sugli obiettivi nelle ultime ore si è registrata, seppur a distanza, una fibrillazione tra proprietà e tecnico. Quest’ultimo dopo il pari di Ascoli aveva parlato di obiettivo salvezza. Immediata la replica di Lotito che di fatto ha smentito l’allenatore riportando l’asticella su un campionato di vertice puntando a qualcosa di ben più importante di una tranquilla salvezza.

Obiettivo che è nei contratti e negli ingaggi. La società ha trattenuto Coda e Donnarumma, ha ingaggiato Rosina facendogli firmare un contratto oneroso. Ora si aspetta i risultati. Budget granata in fascia alta assieme agli investimenti importanti fatti da Spezia, Bari, Cesena, Benevento, Frosinone, Verona e Carpi con le ultime tre che si sono portate in B il grosso degli stipendi di quando erano in A. Tra le squadre che hanno un monte ingaggi basso ci sono il Latina, il Brescia e poi Ternana, Pro Vercelli, Entella, Ascoli, Pisa, Perugia, Cittadella, Trapani e Spal. Tornando alla Salernitana Coda legato al club granata fino al 2020 supera i 300 mila euro così come Rosina tre anni di contratto più opzione sul quarto. E poi Schiavi che costa al club mezzo milione di euro lordi . Poi Zito 180 mila euro a stagione fino al 2019.

Cifre più basse di ingaggio per Busellato e Vitale legati per tre anni al club mentre Perico ha firmato un biennale. Insomma al momento la spesa non vale l’intesa come si dice dalle nostre parti. Lotito vuole i risultati. Tocca a Sannino, ora, far fruttare l’investimento anche perchè senza obiettivi calano anche le presenze allo stadio che si traducono in minori introiti per il club

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. E qualcuno si è permesso di chiedere quali investimenti cioè ma qua stiamo dando i numeri! La squadra c’è qui ci manca solo un cambio di marcia che deve partire dal tecnico chiunque esso sia.

  2. e che glielo ha fatto Sannino il contratto? E’ colpa sua se la società regala i soldi ad uno sfrantumato? Con questo ragionamento una squadra di brocchi, profumatamente pagata, dovrebbe essere per magia trasformata dal tecnico in una squadra schiacciasassi? Io penso che Lotito cominci ad accusare una certa stanchezza mentale…

  3. eppure c’è ancora qualche cretino che pensa che Lotito ci guadagna a fare il presidente della Salernitana mentre non ha ancora capito che, se Lotito lascia, a Salerno il calcio finisce. Ma ce ne vuole….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.