Salerno: torna il caos attorno al Ruggi, auto in doppia fila e abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
auto-rimosse-ospedale-3E’ durato lo spazio di un momento il blitz dei giorni scorsi del sindaco Napoli e dei Vigili Urbani attorno all’ospedale Ruggi. Questa mattina molti lettori di Salernonotizie segnalano alla nostra redazione la presenza di auto in doppia fila, in sosta attorno alle rotatorie e parcheggiate in zone non consentite. Il tutto con la solita ed ingombrante presenza dei parcheggiatori abusivi. E’ tornato il caos in zona se mai fosse stato spazzato via. Difficile la mobilità anche in tutta la zona di via San Leonardo. Le auto parcheggiate male hanno determinato anche lunghe code.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. L’ho denunciato sulla pagina Facebook del Signore. Napoli,sindaco di Salerno,10 gg fa. Nessuno se n’è fottuto. Grazie!

  2. ed ecco come vi spennacchiano.
    Signore e Signori ma soprattutto contribuenti di Salerno, a voi tutta l’autorita’ e la credibilità che Amministrazione e Polizia Municipale hanno in questa Città’.

  3. in questi casi sono per dotare i vigili di manganello sfollagente per suonarle ai parcheggiatori abusivi… poi vedi se ritornano!

  4. Ma è così in tutta Salerno,se fai la rimozione una due volte l’anno,non serve a niente.Ci rimette solo il poveretto che magari è la prima volta che lascia l’auto in sosta vietata.Io per motivi di lavoro sono tutti i giorni in zona stazione,e vedo sempre le stesse auto parcheggiate dalla mattina alla sera in sosta vietata,alcune anche per più giorni.Parliamo del centro e nessuno interviene,figuriamoci in periferia e traverse varie. Addirittura vedo scooter sul marciapiedi di Corso Garibaldi incatenati ai cartelloni pubblicitari. Ho detto tutto.

  5. Il problema dei parcheggiatori abusivi non si risolverà mai se tale pratica non diventerà reato penale di estorsione aggravata con minacce, arresto e almeno un anno di carcere. Tutti i provvedimenti attuali gli fanno un baffo, come le multe che non pagheranno mai.

  6. il problema è di semplice risoluzione… gru private in giro per la città… vigili che, con l’ausilio della macchina fotografica, colgono l’auto in fragranza di reato – doppia fila, sosta vietata, divieto di fermata o altre infrazioni – foto inviata immediatamente al comando, gru che, essendo privata e sempre in giro, è in grado di arrivare in poco tempo sul luogo ove viene riscontrata l’infrazione e carica l’autovettura… quando torna l’amico che ha lasciato l’auto posteggiata in malo modo, troverà attaccata per terra un adesivo con scritto sopra semplicemente “auto rimossa da gru – per il ritiro ed il pagamento della multa comprensivo delle spese di rimozione, contattare il numero 123456789” mica è difficile

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.