Pagelle: Rosina spento, Coda confuso. Donnarumma si sveglia e viene cambiato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
salernitana-pisa-2016-32Ecco le pagelle della Salernitana dopo il noioso pareggio interno contro il Pisa 0-0;

TERRACCIANO 6;  Primo tempo praticamente da spettatore non pagante. Nella ripresa qualche tiro che terminano fuori gli mette solo alcuni brividi;

PERICO 6; Si disimpegna con ordine sulla sua fascia. Unico neo un’entrata da tergo su Sanseverino che poteva costare un cartellino. Cala nella ripresa;

dal 21’ st LUIZ FELIPE 5.5; Entra con meno piglio delle alter volte beccandosi subito un giallo;

BERNARDINI 6; Annulla Montella nella prima frazione. Pericoloso con un colpo di testa in area pisana che meritava miglior sorte. Nella ripresa attento sul temibile Cani;




TUIA 6; Varela non è cliente da non farti dormire la notte. Svolge con sufficienza il suo compito. Cerca di proporsi in fase di appoggio;

VITALE 6; Nel primo tempo non trova spazi invitanti per il suo mancino al cross. Nella ripresa partecipa alla spinta della squadra con i suoi traversoni dalla sinistra, ma senza essere ma i decisivo;

IMPROTA 6.5; Solita partita di carattere e di corsa anche se al di sotto delle ultime uscite. Bel destro nel primo tempo che poteva trasformarsi in eurogol. Nella ripresa gioca più in copertura che in fase offensiva;

BUSELLATO 5,5; Cattura una quantità di palloni indecifrabile, ma quando c’è poi da smistare mostra i limiti in fase di impostazione. Esce molto stanco;

Dal 34’ st. ODJER 5.5; Solo tanta grinta e volontà, poca precisione e tanti falli;

DELLA ROCCA 6; Ordinato ma a tratti lento e recuperato da i centrali pisani quasi sempre. Nella ripresa cresce dispensando cambi gioco che spesso vengono ignorati;

DONNARUMMA 6; Primo tempo da “Chi l’ha visto”. Nella ripresa ha due fiammate: una girata dopo sponda di Coda con sfera salvata da palo e portiere e un gran tiro a giro salvato ancora da Ujkani con collaborazione della traversa. Entrambe le cose non convincono Sannino che lo sostituisce;

DAL 21’ st CACCAVALLO 5.5; Entra per ‘spaccare’ il match ma la cosa stavolta non gli riesce. Impreciso e spesso la troppa foga lo induce a strafare;

ROSINA 5.5; Primo tempo da esterno da dimenticare. Sbaglia anche gli appoggi più semplici. Prova solo con un destro la conclusione. Nella ripresa nemmeno con l’ingresso di Caccavallo e il cambio di posizione non trova la zona di campo congeniale alle sue giocate;

CODA 5.5; Nel primo tempo è l’unico attaccante a cercare la conclusione ma senza convinzione. Nella ripresa dopo una bella sponda per Donnarumma sciupa un colpo di testa da buonissima posizione.

SANNINO 5; Cambia nuovamente modulo e interpreti. Primo tempo brutto e inizio ripresa da forcing. Donnarumma entra in partita e lui lo sostituisce nel suo momento migliore mentre Coda e Rosina apparivano molto più opachi del bomber ex Teramo. Da rivedere la confusione tattica e tecnica che sta avvolgendo lui e la squadra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Sannino troppo scarso per questa squadra. Mandiamolo via al più presto. Questo è un rovina squadre e rovina persone. Sta massacrando un giocatore come donnarumma e come odjer. Che asino presuntuoso che è. Chi è d’accordo con me?

  2. sbagliato modulo giocatori e sostituzioni, e non è la prima volta…anzi
    Per vedere sta porcheria di partita si puo stare anche senza allenatore, cosi fate risparmiare i soldi dei biglietti e magari sky costa meno.
    Spettacolo pietoso

  3. Sannino non sarà davvero così scarso, ma una cosa è certa: pare ce l’abbia con Donnarumma e sta rischiando seriamente di bruciarlo. Eppoi, è così difficile capire che spesso con Rosina perdiamo un uomo a centrocampo e che soprattutto è un giocatore che dura 30 minuti?!?

  4. Convicetevi se Donnarumma è così bravo lo dimostri e poi accusiamo Sannino. La verità invece è un altra amici miei, questo lo dico a chi a tirato quattro calci ad un pallone ditelo a tutti è SCARSO

  5. Non capite un piffero di calcio e parlate. Donnarumma nn sta neanche lui passando un buon momento. Ma tra società e allenatore lo stanno massacrando(per il rinnovo di contratto ke merita e non gli adeguano agli altri). Cmq era l unico ke tirava in porta. Quello ke andava sostituito era Rosina.Ma dato ke è il figlioccio di allenatore e ds è inamovibile. Sannino in ogni caso è un sissignore. Fin quando ci sarà Fabiani questa è la situazione. Appena un allenatore caccia la testa fuori, viene cacciato(vedi somma e menichini da lui tanto osteggiato).

  6. purtroppo granata 74 ha ragione, non decidono quasi niente gli allenatori, giocano chi dice la società procuratori e quant altro…..a loro bastano 2 cose, lo stipendio e il punticino

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.