Battipaglia: ampliamento Cimitero e via della Pace, lo stato dell’arte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cimitero_battipagliaL’appalto dei lavori affidati all’associazione temporanea di imprese costituita da Tecnobuilding srl e Vivai Piante Vincenzo Sica di Sica Angelo ha previsto la progettazione esecutiva dell’intero complesso di opere (lotto A + lotto B), l’approvazione della progettazione esecutiva è avvenuta, in forma complessiva, con determinazione dirigenziale S.T.P.C: n. 437 del 17/05/2012. Le opere del lotto A sono state ultimate in data 30 gennaio 2014 e collaudate in data in data 21 marzo del 2014.

A seguito dell’ultimazione dei lavori del “Lotto A”, non avendo l’Amministrazione Comunale la disponibilità finanziaria complessiva delle somme necessarie per l’affidamento dell’intero “Lotto B”, si è avanzata l’ipotesi di procedere ad una articolazione per sub-cantieri dello stesso “Lotto B”, anche al fine di consentire la consegna ai privati dei lotti per la realizzazione delle cappelle gentilizie Tipo C nonché per consentire di posticipare la realizzazione delle pavimentazioni dei viali interni in concomitanza delle fasi terminali dell’appalto.




In funzione delle somme effettivamente disponibili è stato redatto un primo stralcio progettuale dei lavori del secondo lotto attuativo (denominato “B1”), con impegno da parte dell’Amministrazione a procedere all’affidamento progressivo dei lavori allo stesso Appaltatore nella forma di Sub-Stralci ed impegno da parte dell’Appaltatore ad operare secondo stralci funzionali, fermo restando il contenimento complessivo della spesa entro il termine totale di Quadro Economico relativo al “Costo Totale dell’Intervento: Lotto A + Lotto B”, invariato fin dal progetto definitivo; con la successiva Deliberazione della Commissione Straordinaria N.32 del 31/07/2014 venivano delineati gli atti di indirizzo dei lavori di ampliamento del civico cimitero secondo l’attuazione di stralci funzionali in relazione alle disponibilità finanziarie dell’Ente; le opere di cui al “Lotto B – Stralcio Funzionale B1” di intervento risultano ultimate e formalmente collaudate, evidenziandosi l’intervenuta approvazione dell’Atto Unico di Collaudo con Determinazione Dirigente S.T.P.C. N.1068 del 07/10/2015.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.