De Luca punta sul turismo: opere a Salerno creeranno lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
de_luca_comune_salernoA margine della conferenza stampa di presentazione dell’evento Luci d’Artista 2016 che si inaugura a Salerno dal prossimo 5 novembre e che richiamerà migliaia di visitatori, il Governatore della Campania Vincenzo De Luca si è soffermato sulle opere cantierizzate le quali, una volta completate, creeranno migliaia di posti di lavoro.

“Bisogna finire le opere in corso, da piazza della Libertà al Crescent, a quelle nel centro storico alle opere di grande architettura. Dobbiamo cambiare la destinazione urbanistica della litoranea orientale, realizzando decine di alberghi e residence di grande qualità. Ci sono fondi esteri che sono disponili ad investire in città. Così – dichiara De Luca – potremmo creare lavoro, altrimenti la situazione diventa pesante”.




L’ex sindaco di Salerno ha poi aggiunto: “Luci d’Artista non può essere l’unica attrattiva per la città, nonostante duri tre mesi e crea comunque un indotto importante. L’unica vera carta che può giocare il territorio salernitano è sullo sviluppo turistico a 360 gradi con infrastrutture adeguate. Bisognerà completare la metropolitana, far decollare l’aeroporto di Salerno-Pontecagnano che in cinque/sette anni potrà portare quattro milioni di viaggiatori comportando una spinta decisiva per la città e la provincia”.

”Completeremo – annuncia il Governatore – anche il fronte di mare: ci stiamo lavorando da venti anni ma la spiaggia che parte da Santa Teresa e arriva a Pontecagnano deve essere assolutamente realizzata per avere il turismo anche nel periodo primaverile ed estivo. A breve – conclude De Luca – inaugureremo un auditorium nel centro storico, completeremo la cittadella giudiziaria in non più di dieci mesi, stiamo riprendendo l’ipotesi di completamento del porto Marina d’Arechi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Bravo De Luca, realizza la tua visione.

    Il turismo e’ il futuro di questa città e bisogna che ci sia una ragione per visitarla durante tutto l’anno.

  2. Sono vent’anni che sento sempre la stessa canzone! Ma i fatti dove stanno? Solo chiacchiere e resteranno tali! Non si resuscita un morto e Salerno l’hai assassinata!!!!!!

  3. Vincé ma a chi darai il lavoro questa volta? Sempre ai tuoi soliti sodali? Agli amici degli amici?

  4. Sono sempre le stesse opere annunciate ogni anno di questi tempi.
    La cittadella giudiziaria è stata inaugurata già 6 volte, chissà quando quella definitiva.
    Per il momento il posto di lavoro lo ha creato solo al secondo genito e si sta adoperando per sistemare definitivamente anche il maggiore dopo che lo ha momentaneamente parcheggiato come tesoriere provinciale del PD ( e non poteva essere altrimenti per uno con un curricula così).
    Per competare il suo disegno, però, deve genuflettersi al potente di turno, in questo caso Renzi (?) ed appoggia la schiforma senza neppure averla letta.
    IoDicoNO

  5. Una persona seria -tanto per precisare- non scrive parolaccie da ragazzino di scuola media (come “stronzate”, ecc…). Redazione, un poco di censura ci vuole qui, sinceramente……Un salernitano DECENTE…

  6. Sarebbe buona cosa doversi registrare per scrivere commenti, l’immaturità ha assunto proporzioni mostruose su questo sito.

    Sempre i soliti 4 o 5 a sparare insulti a ripetizione nella sicurezza dell’anonimato, coraggiosi web warrior del 21mo secolo.

    Per la cronaca, se qualcuno dovesse decidere ti tracciare, diciamo la magistratura per esempio, si arriverebbe facilmente alle sorgenti grazie ai log.

  7. A parte che qua’ sopra si leggono in continuazione commenti pieni di insulti ed improperi, il termine “stronzata” caro purista molto sensibile, molto pretestuoso ma anche molto disinformato non è più considerata una parolaccia ma semmai una espressione, decisamente, colorita ormai di comune e diffuso uso che trovi anche sui vocabolari contemporanei.
    Quindi invece di ricorrere a puerili pretesti, con la complicità della redazione che censura ma che poi pubblica commenti pregni di volgari offese e che sicuramente pubblicherà anche questo, comprati un vocabolario aggiornato e butta quello che usavi quando frequentavi le scuole medie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.