Notte Bianca, Cidec chiede dimissioni Assessore Loffredo e denuncia rapper Ntò

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
notte_bianca_salerno“Il successo della Notte Bianca è andato oltre ogni nostra previsione: abbiamo dato una boccata di ossigeno importante al commercio salernitano, con un cartellone artistico di qualità e un immane sforzo organizzativo, peraltro ostacolato da un’amministrazione comunale che non ha mai dimostrato vera collaborazione”.

Lo dichiara, in una nota, i vertici Provinciali della CIDEC, all’indomani della due giorni della Notte Bianca. Migliaia le persone che hanno seguito i concerti e gli spettacoli organizzati tra sabato e domenica nella zona orientale e in piazza Portanova, con il gran finale dedicato ad Orietta Berti e ai suoi 50 anni di carriera.

La Cidec chiede, alla luce di quanto accaduto nel corso della Notte Bianca, le dimissioni dell’assessore alle attività produttive Dario Loffredo: “Ha dimostrato inadeguatezza al ruolo – continua la nota – un evento così importante è stato dal primo momento snobbato per motivi a noi incomprensibili. Se un assessore alle attività produttive, anziché scendere in piazza e verificare l’andamento della manifestazione, preferisce andare in vacanza con la famiglia – com’è stato – ignorando di fatto organizzatori e commercianti, non merita di rappresentare il comparto”.




La Cidec ribadisce inoltre la gravissima assenza di vigili urbani: “Su tre chilometri di isola pedonale – spiegano gli organizzatori – non vi era neanche un uomo della Polizia Municipale a sorvegliare il traffico. Dobbiamo ringraziare i volontari della Croce Bianca che hanno controllato i varchi scongiurando il peggio: in molte occasioni abbiamo dovuto spostare transenne e litigare con automobilisti indisciplinati, il tutto senza poter contare sull’ausilio di un solo vigile urbano.

Lo stesso è accaduto nella serata di domenica quando la città è stata lasciata in balia di auto e visitatori. Lo stesso si dica dell’amministrazione: neanche un consigliere comunale ci ha degnato della propria presenza. Uno smacco gravissimo per i commercianti”.

Infine, la vicenda palchi. Orietta Berti – che ha avuto regolarmente tutto il cachet come da contratto (ndr) – ha lamentato problemi nell’organizzazione, costretta a provare mentre il palco era ancora in costruzione. “Ha ragione – concludono dalla Cidec – i ritardi nel montaggio sono stati gravissimi. Però bisogna precisare che palchi e service erano le due uniche incombenze a cura dell’amministrazione comunale. Anche in questo caso, non abbiamo avuto interlocutori. Solo la grande disponibilità del direttivo della Cidec e la professionalità dell’artista hanno scongiurato un flop che avrebbe creato gravi danni all’immagine turistica di Salerno”.

Relativamente alle dichiarazioni rilasciate del rapper  Antonio Riccardi (detto Ntò) che ha denunciato il mancato pagamento di quanto stabilito con gli organizzatori per l’esibizione durante la Notte Bianca, la Cidec precisa di aver dato mandato ai suoi legali di procedere alla denuncia per calunnia e diffamazione nei confronti dell’artista e per la richiesta di risarcimento danni per la mancata esibizione, nonostante nella settimana precedente la Cidec avesse con due bonifici provveduto a pagare regolarmente il cachet.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. ma dove l’ha visto questo grande successo?!? mai come quest’anno c’era poca gente in strada! ps quali erano i grandi artisti??

  2. Attenzione CIDEC.
    Antonio Ricciardi si appresenta con la uagliunamma del suo quartiere e scatena la guerra di camorra contro voi personaggetti.

  3. QUINDI IL RAPPER N’TO’E’STATO PAGATO REGOLARMENTE,COME DICE IL COMUNICATO.QUINDI E’VENUTO A SALERNO HA PRESO I SOLDI ED E’ANDATO VIA??? MA FATECI IL PIACERE!!!!!
    IN TUTTA VIA MADONNA DI FATIMA,PER QUESTA PRESUNTA,INUTILE,MANIFESTAZIONE,HANNO FATTO TOGLIERE LE AUTO ALLE 7 DI MATTINA!!!
    PER METTERE COSA? NIENTE!!! SOLO 4 CALCIO BALILA AL LATO DELLA VILLA CARRARA!!!!

  4. Dario loffredo?….hahahahahahaha quello che faceva il pr dei locali notturni sulla litoranea? mamma mia come state inguaiati, certo che se ne va in vacanza con i soldi che si intasca senza fare una ceppa!!!chi gli ha dato i voti a questo i suoi amici delle seratine?…che popolo deficiente e non vi lamentate.

  5. Possibile che ‘stu rapper Ntò è talmente strunz’ che denuncia di non essere stato pagato mentre invece ha ricevuto non uno, bensì due bonifici di pagamento !!!
    (perché due bonifici, poi, non si capisce…)

  6. su altro giornale si parla di flop, io ho visto gente in giro e bar/pizzerie piene, ma considerando che era sabato non ho visto tutto questo successo

  7. Si dovrebbe dimettere tutta l’ amministrazione comunale per questo schifo che vediamo negli ultimi mesi. INCOMPETENTI.

  8. il curriculum di questo assessore potrebbe far capre bene il suo personaggio……e il suo poco e non saper lavorare…ad majora

  9. Concordo in pieno con Pietro. E questi sono i Personaggetti …..
    Troppo provincialismo. C e tanta strada da fare.

  10. Cosa c’entra Loffredo?? ll problema è a monte, è di come questa manifestazione abbia preso piede, nonostante sin dal’inizio se ne comprendeva la natura. Misteri salernitanii

  11. Dare una importante boccata di ossigeno al commercio? Certe volte le dichiarazioni vanno oltre il limite. Dove erano le persone che stavano con le buste in mano?

  12. Dire che l’amministrazione comunale è costituita da dilettanti incapaci di gestire la città, è far loro un complimento.
    Li avete votati adesso non lamentatevi e pagate le esose tasse per soddisfare l’ego del sindaco reale e che nulla di utile porta alla collettività salernitana

  13. …Li avete votati ? Plebiscitariamente a Pastena, Mercatello e periferie…? TE-NE-TE-VE-LI…vi rappresentano in toto

  14. CAMBIATE ARIA E PERSONAGGI…CHE FORSE UN MOINIMO DI SPERANZA PER SALERNO LA ABBIAMO ANCORA….PRIMA SE NE VANNO MEGLIO E’…..PUBBLICATE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.