A Salerno funziona la movida sana di ‘Wave’ tra eventi e navette gratuite

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Movida_Piazza_Largo_Campo“L’onda lunga, eventi e musica nei locali di Salerno!” ha registrato una grande affluenza di pubblico in tutti i locali aderenti al comitato Wave. Concerti, DJ set, mostre pittoriche, fotografiche e di ceramica, performance teatrali: i contenuti della manifestazione erano tanti e di qualità, riportando a Salerno una Movida sana, di spessore e rispettosa delle regole. Di forte impatto è stata anche la campagna di sensibilizzazione sociale denominata “Bevi Molto (Responsabilmente)”, che ha strappato un sorriso agli avventori dei locali e che li ha invitati a richiedere sempre prodotti di qualità e un certo tipo di servizio.




I locali del by night salernitano sono stati uniti e compatti per la prima volta nella storia di Salerno. Avantgarde, Bohème Caffè Letterario, Capogiro, Cercopiteco, Cibarti, Domani Smetto, Drinketto, Emanuel Cafè, Laltrolato, Lanificio, Negrito, Parìa, Revolution, Rub A Dub, Wood e Yemaya hanno realizzato un cartellone di eventi in contemporanea, riportando in città tanti avventori anche dalla provincia. Tutto ciò è stato anche merito della navetta gratuita che Wave ha messo a disposizione della cittadinanza, invitandola a parcheggiare le proprie auto ai parcheggi di Via Ligea e del Grand Hotel e offrendo la possibilità di andare in centro fermandosi in alcuni punti strategici.

È stato un primo esperimento che certamente, osservando i dati incoraggianti, verrà riproposto per le future iniziative. Una Movida sana e rispettosa delle regole è possibile: la notte del 31 ottobre non ci sono stati disordini, non c’è stata alcuna lamentela dei residenti e non ci sono state contravvenzioni da parte della polizia locale. Sintomo del fatto che gli eventi e le manifestazioni, se fatte con intenti positivi e senza secondi fini, possono essere davvero un valore aggiunto per la città. Wave intende continuare su questa strada: discutere con le istituzioni, ascoltare i cittadini e i residenti e aprirsi a tutte quelle attività commerciali che si rispecchiano nella filosofia e nel codice deontologico del comitato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Complimenti a questi ragazzi per questa ottima iniziativa, sperando che possa essere l’inizio della ripresa per il commercio e la movida salernitana

  2. Ma smettiamola, è una pagliacciata. Un associazione costituita per il nulla, non si capisce cosa proponga oltre buoni intenti.
    Le navette non verranno mai prese da nessuno dei soliti avventori medi, non è nella loro cultura, e gli eventi proposti sono nient’altro che la solita programmazione proposta dai locali. Quindi successo in base a cosa?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.