Dopo la Passione di Cristo Mel Gibson prepara il sequel sulla vita di Gesù

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
gesu-mel-gibsonSono passati dodici anni da quando Mel Gibson raccontò La passione di Cristo a suo modo, con la violenza inaudita che sconvolse pubblico e clero e una scelta arditissima: l’aramaico e il latino come lingue ufficiali della pellicola. Oggi, com’è noto, l’attore Premio Oscar è già al lavoro sul sequel: Resurrection.

«Ci vorranno probabilmente tre anni per realizzarlo perché è un grande progetto – ha spiegato Gibson al The Late Show di Stephen Colbert – . Il film non sarà solo il racconto di un evento straordinario, ma anche di tutti i fatti che lo circondano, e che ne mettono in rilievo ancor di più il significato».

È chiaro, quindi, che il nuovo progetto di Gibson non ruoterà solo sulla risurrezione di Cristo che chiudeva The Passion, ma sui significati intrinseci e metafisici della vita ultraterrena, con qualche incurisione nell’aldilà. E quando Colbert gli ha chiesto se ha intenzione di narrare anche l’inferno, il regista non si è certo tirato indietro: «non lo so, ma vale la pena pensarci».

Certo è che l’hype intorno a questo nuovo progetto cresce a dismisura, così come la curiosità che infiammò la sua Passione dodici anni fa: più di 125 milioni incassati in tutto il mondo a fronte di un budget di «soli» 30 milioni. Riuscirà Gibson a eguagliare la sua prima impresa e a stupire i fedeli ancora una volta?

Fonte Vanityfair.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.