Donne vittime di violenze stanziati dalla Regione 3 milioni di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Continua l’impegno della Giunta De Luca  a favore delle donne vittime di violenza: oggi, su proposta dell’Assessore alle pari opportunità Chiara Marciani, è stato approvato lo stanziamento di 3 milioni di euro destinati a implementare l’offerta di servizi integrati di sostegno e a promuovere percorsi individuali di accompagnamento all’inserimento e al reinserimento lavorativo delle donne vittime di violenza  e di tratta, anche mediante l’erogazione di borse lavoro .

In particolare, spiega l’Assessora Marciani, saranno promosse azioni volte a dotare i centri antiviolenza di competenze specifiche e a realizzare attività mirate di orientamento e accompagnamento al lavoro, anche con il coinvolgimento delle reti territoriali, per l’inclusione lavorativa delle donne in difficoltà.

Si tratta di un aiuto concreto per tutte le donne che, con un grande coraggio, hanno trovato la forza per ribellarsi alla violenza: molte delle donne che subiscono violenza non sono indipendenti economicamente ed è proprio questo, spesso, uno dei motivi che le trattiene dal lasciare un compagno violento.

Il sostegno nel percorso di uscita dalla violenza deve necessariamente considerare le difficoltà delle donne di mantenere per sé e per i propri figli condizioni dignitose di vita ed in particolare un lavoro. Per questo è fondamentale che i centri antiviolenza sostengano le donne anche nella ricerca di un lavoro o nell’attivazione di un percorso formativo tramite programmi individualizzati, costruiti e calibrati su ogni singola donna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.