L’8 novembre della rottura col passato. L’Amministrazione Obama è presto dimenticata (di Cosimo Risi)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

clinton-trumpIl succo da trarre dalle elezioni americane è che non bisogna fidarsi dei sondaggi. Tutti i sondaggi, almeno fino alla vigilia, davano in netto vantaggio la candidata democratica. Essi ignoravano quanto si muoveva nel cuore profondo d’America, che cercava rassicurazioni su esigenze che solo frettolosamente si possono qualificare “di pancia”.

L’esigenza di difendere i posti di lavoro minacciati da una globalizzazione incontrollata che ha spostato la ricchezza dall’economia reale all’economia finanziaria. L’esigenza di preservare certi tratti identitari rispetto all’immigrazione parimenti incontrollata. L’esigenza di una politica estera realistica rispetto alla diplomazia delle buone intenzioni.

Che queste esigenze si appuntino su una personalità per certi aspetti discutibile, significa poco. Quella personalità ha avuto il merito d’intercettare il sentimento profondo della maggioranza degli elettori contro il parere dei commentatori e soprattutto del suo partito di provenienza. E’ la vittoria del candidato prima che la vittoria del partito, che dovrà ora misurarsi con la nuova situazione.

Ci vorrà tempo per valutare gli effetti lunghi del voto americano. Nell’immediato, accanto alla sorpresa, bisogna considerare che la voglia di nuovo non sempre va in senso progressista o liberal, può prendere strade diverse: non ideologiche ma pragmatiche fino al semplicismo.

di Cosimo Risi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.