Il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni in visita a Villa Rufolo a Ravello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ravello-panoramaNon si è voluto far scappare l’occasione di visitare Villa Rufolo e Ravello, il rabbino capo della comunità ebraica di Roma Riccardo Di Segni.

Prima di partecipare nella serata di ieri all’ incontro esegetico ‘Nel suo Nome’, organizzato a Vietri sul Mare da don Ciro Giordano, parroco delle comunità di Raito ed Albori, e monsignor Orazio Soricelli, arcivescovo dell’Arcidiocesi di Amalfi – Cava de’ Tirreni, il rabbino ha voluto trascorrere il pomeriggio in Costiera. Accompagnato nella Città della Musica proprio da don Ciro e da don Raffaele Ferrigno, parroco del Santuario dei Santi Cosma e Damiano a Ravello, Di Segni è rimasto affascinato e colpito dalla storia del monumento simbolo di Ravello e dalla gestione del bene targata Fondazione Ravello.

Ad accogliere Di Segni e a fare da cicerone il direttore Secondo Amalfitano che ha accompagnato la piccola delegazione in giro per le sale e i giardini del complesso. Il rabbino con la moglie, rapiti dalla bellezza della Villa, hanno scattato foto e chiesto informazioni sul Ravello Festival, sulle attività in corso e sui progetti della Fondazione Ravello. Il rabbino si è congedato non prima di aver avuto parole di ringraziamento per l’accoglienza ricevuta, ma soprattutto di apprezzamento per la tenuta del monumento, ha promesso di ritornare a Ravello, già nella prossima estate, per poter assistere ad uno degli eventi del Ravello Festival.

In un epoca in cui in nome delle differenze religiose si perpetrano delitti efferati e si alimentano guerre, è stato bello vedere tanta cordialità e fratellanza fra un Rabbino e due giovani sacerdoti. D’altra parte a Ravello, ed in particolare a Villa Rufolo, non poteva essere diversamente. Avrà sicuramente gioito anche il Protestante Francis Nevile Reid e non solo per gli apprezzamenti a Villa Rufolo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.