Salerno: il Comune dovrà restituire una quota di Largo Barbuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
barbuti-salernoIl Comune di Salerno dovrà restituire una quota di Largo Barbuti ai legittimi proprietari. A deciderlo il giudice Giuseppe Fortunato della prima sezione civile del Tribunale di Salerno che ha riconosciuto il diritto dei proprietari di un appartamento abbattuto nel lontano 1972. A darne notizia il quotidiano Metropolis oggi in edicola.

Il caso risale al 1976, quando la famiglia Tarcinale, ora rappresentata dagli eredi del capostipite Luigi, impugnò la delibera di abbattimento: l’esecuzione di quel provvedimento, con la distruzione del fabbricato dove insisteva l’appartamento in questione, è stata dichiarata legittima fino in Cassazione.

La questione decisa in primo grado dal dott. Fortunato, a termine dell’iter processuale seguito, per conto dei tarcinale, dall’avv. Lina Mastia di Battipaglia, riguarda il diritto di proprietà, fatto valere dal proprietario che ha ottenuto il riconoscimento dal Tribunale salernitano. In particolare, il giudice ha disposto la restituzione della quota ideale dell’area sottostante all’originaria ubicazione della casa, che pur non esistendo non estingue i diritto dei vecchi proprietari.

Il Comune – come si legge su Metropolis –  è stato condannato alla restituzione della “privata proprietà”, non essendo riuscito a provare il suo acquisto per usucapione. Così il Tribunale ha disposto la restituzione della quota ideale, con al successiva quantificazione tecnicamente descritta come “area di sedime”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.