Contributi alloggiativi 2016: non ci sono fondi a disposizione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
ruota-panoramica-inaugurazione-2Con una semplice lettera, inviata agli inizi dello scorso mese di settembre, la Regione Campania ha comunicato a tutti i comuni che, per l’anno 2016, sono stati sospesi i contributi alloggiativi che, fino allo scorso anno, venivano erogati per sostenere le persone con un basso reddito nel sostenere le spese di fitto per una abitazione. Una comunicazione secca nella quale si legge che “lo Stato e le Regioni non hanno fondi a disposizione”. Intanto, in questi giorni, sono moltissimi i cittadini che, in attesa della erogazione dei contributi dell’anno 2015, stanno apprendendo dell’amara notizia. Nessun fondo a disposizione dei comuni di tutta la Regione Campania

“E’ una vergogna che una Regione che trova milioni di euro per feste e festini abbia azzerato i fondi per i contributi alloggiativi”. A sottolinearlo il consigliere di Giovani Salernitani Dante Santoro, in merito alla comunicazione della sospensione di tutti i contributi alloggiativi da parte della Regione che, fino allo scorso anno, venivano erogati per sostenere le persone con un basso reddito nel sostenere le spese di fitto per un’abitazione. “In una Campania in preda alla povertà e all’emergenza casa per decine di migliaia di famiglie questa è una scelta scellerata – ha continuato Santoro, che conclude – questa storia la porterò in Consiglio comunale, non può finire così”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Ecco caro Esposito cosa significa appoggiare De Luca, si a 3 milioni di Luci D’artista, 0 per chi è senza casa. Giornalisti di Salerno rovina di Salerno…

  2. Per le luci ci sono i fondi, per gli alloggi ai non abbienti no, grazie De Luca, pensi solo ai c.. tuoi e dei tuoi figli…

  3. E CI CREDO , IL PRESUNTUOSO BUFFONE ARROGANTE INNOMINABILE RE DELLA REGIONE CAMPANIA HA SPESO DUE MILIONI DI EURO PER LE SOLITI E ORMAI SCONTATE ‘luci d artista’ E PER UNA RIDICOLA RUOTA PANORAMICA DA LUNA PARK INVECE DI PENSARE ALLE PERSONE BISOGNOSE CHE VIVONO IN CAMPANIA !!!!! VOGLIO PROPRIO VEDERE CHI HA ANCORA IL CORAGGIO DI DIFENDERE QUEST UOMO CHE CI STA PRENDENDO IN GIRO TUTTI E LO DICO DA SALERNITANO !!

  4. ADESSO MANGIATEVI PANE LUCI D ARTISTA CON UN PO DI RUOTA PANORAMICA !!! QUESTO è IL VOSTRO AMATISSIMO DE LUCA CHE INVECE DI INVESTIRE DUE MILIONI DI EURO PER LE PERSONE BISOGNOSE, SPENDE I SOLDI PER QUESTE STUPIDAGGINI CHE SINCERAMENTE DA DIVERSI ANNI CI HANNO ANCHE STUFATO !!!! QUANDO UN GIORNO VERRETE SFRATTATI PERCHè NON AVETE PIU SOLDI PER PAGARE GLI AFFITTI SAPETE CON CHI PRENDERVELA !! ADESSO ANDATEVI A FARE IL GIRO SULLA RUOTA

  5. i contributi per i fitti rappresentano in proporzione un mese di fitto all’anno, massimo 2…non sono decisivi nè per le famiglie, nè per l’economia in genere. Sono decisivi solo per i soliti contro, quelli che speculano e strumentalizzano a proprio piacimento qualsiasi provvedimento pur di vomitare la propria ….scienza!…

  6. Mmmmmm….caro 13 novembre ore 13.38…ma x caso sai che funziona in base al reddito, x caso sai che il massimo può corrispondere anche a 3 fitti in un anno….e caro mio x chi ha un solo stipendio sono bei soldini….sicuramente più degli ottanta euro di Renzi….ma tu cosa ne vuoi sapere sarai sicuramente un figlio di papà a cui il posto di lavoro lo hanno regalato e forse non farai nemmeno tanti sacrifici….beato te che non devi far sapere i caxxi tuoi a tutti x avere una speranza in più di arrivare a fine mese….

  7. Per il commento

    13 novembre 2016 at 13:38
    Non è affatto vero che il contributo corrisponde a 2 fitti ma bensì quasi a 5.
    Quindi è un grosso aiuto per le persone in difficoltà.
    Quanto scritto è frutto di aiuto ricevuto.
    Non scrivere menzogne.

  8. Vedo che lei è esperto di contributi statali!!!! 5 fitti sono un aiuto statale?Secondo me lei è un autonomo di autonomia operaia che non produce,ed aspetta il contributo statale e parassitario per sopravivere.Che squallor.Menomale che De Luca c’è e vi fa filare diritto a voi tutti.
    Quando scrivi non dire fregnacce.

  9. X per anonimo
    Lei, invece, è uno dei principali produttori del nostro PIL….vero???…senza di lei l’Italia sarebbe già affossata…
    Se siamo arrivati ad essere dei parassiti che sopravvivono di assistenzialismo è grazie all”attuale classe dirigente di cui fa parte anche suo amatissimo De Luca…

  10. e aggiungeteci che hanno stanziato 16 milioni per gli zingari… solo qualche giorno fa.
    Ricapitolando:
    16mln zingari sì, 4mln luci sì, buco nero salerno commiati (!!!) sì, crescent sì, palazzetti vari sì … etc

    abitazioni per i bassi redditi NO, 150mila per consorzio bonifica sarno NO (a carico dei contadini).. etc

    Complimenti ! scelte davvero di sinistra eh??? continuate a crederci..
    Chi lo sostiene O è di destra vera, O non ha capito nulla.

  11. sempre X per anonimo
    ah dimenticavo….bene costituire l’ EIC (Ente Idrico Campano) con l’ulteriore aggravio di costi a carico dei cittadini campani…ma qui si parla di razionalizzazione della spesa o sbaglio???invece che fa il nostro amato governatore…. costituisce enti inutili e costosi….qualcuno, dall’alto, intervenga per piacere e fermi questo scempio…..

  12. De Luca è l’inventore dell’assistenzialismo a Salerno, creando le società …miste, controllate da persone sue come nei feudi, serbatoi di voti coatti con sorveglianza sui nuclei familiari, pena (o premio) il posto di lavoro!

  13. Arrogante ,la deve smettere ,lei nn mi ha mai rappresentato ne come sindaco e adesso come governatore……………….perche’ non ci uniamo ed andiamo a protestare sotto casa di De Luca VISTO CHE LUI UNA CASA LA TIENE………………….V E R G O G N A T E V I

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.