I fatti del giorno: lunedì 14 novembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoUSA, TRUMP: “MANIFESTANTI NON ABBIANO PAURA, STOP RAZZISMO”
“VIA 3 MILIONI CLANDESTINI”.UE,OGGI CONSIGLIO MINISTRI ESTERI

“Protestano contro di me perché non mi conoscono, ma dico loro
di non avere paura”, dice Trump ai manifestanti. E ai suoi
chiede “basta” attacchi contro neri, ispanici e gay. Conferma
però la sua linea: via 3 milioni di clandestini e sì al muro col
Messico. Capo dello staff della Casa Bianca sarà il presidente
del partito repubblicano Priebus, consigliere anziano e chief
strategist il presidente della campagna elettorale Bannon. Oggi
a Bruxelles riunione del consiglio dei ministri degli Esteri Ue.
—.
71ENNE TROVATA MORTA IN CASA A BARI, TESTA IN UNA BUSTA
OMICIDIO NEL VENEZIANO, FERMATO EX ESPONENTE MALA DEL BRENTA

Una 71enne è stata trovata morta in casa a Palese, periferia
nord di Bari: la testa infilata in una busta sigillata con lo
scotch e le mani sporche di sangue; nessun segno d’effrazione.
Nel Veneziano un 53enne è morto accoltellato in una lite:
fermato un ex esponente della ‘mala del Brenta’, Silvano
Maritan. A Roma giallo sulla morte del rapper Cranio Randagio.
—.
TERREMOTO: 20 SCOSSE NELLA NOTTE, PIU’ FORTE MAGNITUDO 4
OGGI SI TORNA A SCUOLA A NORCIA, MACERATA E ASCOLI PICENO

Sono state circa 20 le scosse di terremoto registrate dalla
mezzanotte nel Centro Italia, la più forte delle quali alle 2:33
con magnitudo 4 ed epicentro vicino Castelsantangelo sul Nera
nel Maceratese. Oggi si torna a scuola a Norcia, San Benedetto,
Macerata e Ascoli Piceno.
—.
RENZI: NON RESTO IN PALUDE A GALLEGGIARE, VENGANO ALTRI
SALVINI: FAZIO ORA INVITI ANCHE ME O OCCUPO LO STUDIO

“Io non sono in grado di restare nella palude: uno sta al potere
finché può cambiare, se dobbiamo lasciare le cose come stanno
vengano altri che son bravi a galleggiare”: così Renzi da Fazio.
Ora inviti anche me o occupo lo studio, afferma Salvini. Oggi il
premier sarà a Milano, Bergamo e Brescia.
—.
TERREMOTI: NUOVA ZELANDA, NUOVA SCOSSA MAGNITUDO 6.5
ALMENO DUE MORTI PER IL SISMA DI MAGNITUDO 7.8 DI IERI

Nuova forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5 oggi in Nuova
Zelanda. Ieri almeno due i morti a causa del violento sisma di
magnitudo 7.8 che ha scosso lo Stato insulare del Pacifico,
causando anche uno tsunami. Migliaia di persone sono state
evacuate dalla capitale Wellington e dalla costa orientale.
—.

F1: GP BRASILE; HAMILTON VINCE DAVANTI A ROSBERG, VETTEL 5/O
PIOGGIA E INTERRUZIONI, RAIKKONEN SI RITIRA DOPO 20 GIRI

Hamilton su Mercedes ha vinto sotto la pioggia e tra le
interruzioni il Gp del Brasile, penultima prova del Mondiale di
F1. Il britannico ha preceduto il compagno di squadra Rosberg,
che resta al comando. Terzo uno scatenato Verstappen su Red
Bull). Quinto posto in rimonta per il ferrarista Vettel;
ritirato dopo 20 giri Raikkonen. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.