Conto alla rovescia per il Villaggio di Babbo Natale a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
villaggio-babbo-natale-salernoDomani mattina, giovedì 17 novembre, alle ore 11.00, a Palazzo di Città, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e gli assessori al Bilancio e Sviluppo Roberto De Luca e al Commercio Dario Loffredo presenteranno due iniziative dedicate in particolare ai più piccoli in programma nel periodo natalizio, che andranno ad arricchire ulteriormente l’offerta spettacolare e culturale di Luci d’Artista.

– Il Villaggio di Babbo Natale, il parco tematico, che sarà allestito presso il Parco dell’Irno a partire dal prossimo 25 novembre con l’obiettivo di far vivere a pieno l’atmosfera del periodo più magico dell’anno..

– L’evento Kids’ White Christmas, ciclo di spettacoli musicali e teatrali dei e per i bambini, in programma dal 17 novembre al 7 gennaio in diversi luoghi di interesse storico-artistico della città (Chiesa di S. Giorgio, Chiesa dell’Annunziata).




Parco Urbano dell’Irno 25 novembre – 8 gennaio 2017

Il Villaggio di Babbo Natale
Parco Urbano dell’Irno 25 novembre – 8 gennaio 2017“Il Villaggio di Babbo Natale” nasce dall’idea dell’associazione «Innova Salerno» costituita da un gruppo di imprenditori locali che, con investimenti privati, hanno creato nell’ambito della manifestazione “Luci di Artista”, un percorso emozionale a tema natalizio rivolto alle famiglie, capace di richiamare l’attenzione, con momenti di intrattenimento, spazi dedicati ai bambini e giochi di illuminazione, sia dei cittadini salernitani che dei turisti provenienti da oltre i confini provinciali e regionali.
La manifestazione si svolge da venerdì 25 novembre a domenica 8 gennaio 2017 nel Parco Urbano dell’Irno, ex Area Salid, situato sulla strada Lungoirno e direttamente connesso con l’area di Parco di Pinocchio. Si estende su una superficie complessiva di 20.520 metri quadri.

“Il Villaggio di Babbo Natale” si presenta agli ospiti come un vero e proprio parco tematico, dotato di una vasta area food con bar e pizzerie, strutture ed esposizioni in grado di far vivere a pieno l’atmosfera del periodo più magico dell’anno.

Principali attrazioni

La Casa di Babbo Natale
“La casa di Babbo Natale” è il fiore all’occhiello del villaggio. Ricostruita negli spazi dell’Antica Fornace, prevede un percorso altamente esperenziale con 5 ambientazioni («la grotta magica», «il laboratorio segreto», «le renne di Babbo Natale», «il salotto della magia», «la stanza di Babbo Natale»), scenografie di grande impatto visivo e animazione. I bambini potranno incontrare il vero Babbo Natale e consegnare le letterine natalizie nel suo sacco di juta.
L’igloo Frozen
Nel villaggio, nei pressi de «La Casa di Babbo Natale», è possibile visitare l’igloo luminoso, una struttura a forma di cupola costruita, nella realtà, con blocchi di neve ed utilizzata come casa/rifugio. All’interno sono previsti momenti di animazione a tema Frozen, cartone prodotto dalla Walt Disney campione di incassi e amatissimo dai bambini.
Luminarie natalizie
Grazie alle luminarie natalizie, l’area del Parco Urbano dell’Irno si trasforma in un villaggio incantato. Giochi di luci e di colori catturano l’attenzione dei visitatori, trasportandoli nella magica atmosfera del Natale.
Animazione e area ludica per bambini
Nel villaggio si prevede, per tutta la durata della manifestazione, una programmazione quotidiana con migliaia di ore di attività di animazione sia per adulti che per bambini. Oltre alla presenza nei principali punti di attrazione, quali la «Casa di Babbo Natale» e l’«Igloo Frozen», un nutrito staff di esperti animatori e artisti di strada movimenteranno le altre aree del villaggio con giochi ed esibizioni.
I mercatini del Villaggio
Una vasta area è destinata ai «Mercatini del Villaggio di Babbo Natale». 30 stand espositivi ospitano esercenti di diversi settori merceologici. I visitatori hanno l’opportunità di passeggiare tra le casette in legno, addobbate con decorazioni natalizie, respirare i profumi delle eccellenze gastronomiche del territorio e curiosare tra le tante attività commerciali presenti.
Area Food
L’area food, posizionata all’ingresso del Villaggio, ospita alcuni dei migliori operatori del settore food di Salerno e provincia, sotto la supervisione del maestro pizzaiolo Marco Di Pasquale, campione del mondo e detentore di un Guinness World Record. Qui potrai assaggiare la #PizzaMadeInSalerno ed una serie di prodotti accuratamente selezionati, che rappresentano il meglio dello street food di Salerno e provincia.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.ilvillaggiodibabbonatalesalerno.it
Pagina Facebook: www.facebook.com/ilvillaggiodibabbonatalesalerno
Email: ilvillaggiodibabbonatale2016@gmail.com
DETTAGLI E PREZZI

Per tutti

6,50 € a persona (gratuito per bambini di età inferiore ad 1 anno)

Offerta gruppi

Offerta speciale per i gruppi di almeno 6 persone. Dal sesto biglietto il ticket d’ingresso costa 5,00€

Card del Villaggio di Babbo Natale

Hai una scuola o una scuola calcio?
Richiedi per i tuoi alunni o tesserati la Card del Villaggio di Babbo Natale inviando una mail a ilvillaggiodibabbonatale2016@gmail.com.

 

Potrai ritirare le tessere nello stand informazioni del villaggio. 

 

Hai un’associazione? Inviaci lo statuto e l’elenco degli associati ai quali vorrai consegnare la card.

La card, oltre all’ingresso nella Casa di Babbo Natale, al costo di 6,50 € a persona offre anche:

  • Bevanda non alcolica
  • A scelta: Pizzetta/Krapfen/Donuts
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Allora… premesso che sono un fan delle luci d’artista (pur con tanti difetti) e non capisco i detrattori di questa manifestazione che seppure portasse un solo euro a turista (o “cafone” come dicono gli altri) già sarebbero 2 milioni di euro in città nell’arco dei tre mesi… ma, detto questo… come si fa a mettere a pagamento a ben 6 euro e mezzo l’ingresso a questo villaggio di Babbo Natale? Tra l’altro pagano anche i bambini di età superiore a 1 anno???? Ma siete pazzi!?!?
    Uh già … poi gli date anche la bibita e la pizzetta … me l’immagino un bimbo di 13 mesi che beve cocacola…!!
    Queste cose non devono avere un biglietto di ingresso! Poi si consuma al’interno!

  2. Ma siete pazzi? A pagamento? 6,5 euro a persona? Anche i bambini di 1 anno, 1 anno e mezzo?
    O meglio, se fosse stile ludoteca, potrebbero pagare i bambini (e cmq da 3 o 4 anni in poi) e non i genitori come accompagnatori!!!
    Secondo me non state bene!

  3. prezzo-furto!! gratis fino a 10 anni!!!! p.e. madre padre e 2 figli di 6/7 anni vanno a spendere 26 euro: ma stat a for?!?

  4. A dire il vero sul sito dice “Ingresso gratuito” ma mi fido poco…
    Già il fatto che i bambini al di sotto di un anno non pagano la dice lunga sulla mariuolaggine degli organizzatori.
    Saranno i soliti “amici” ai quali si doveva un favore…
    Ma jatevenn’, banda ‘e fetient’ !!!

  5. Infatti l’ingresso e gratuito…..leggete il sito. Ma come tutte le cose i servizi sono a pagamento. Guardate un po gli ingressi negli altri villaggio d’Italia. Poi volevo ricordavi che hanno investito dei privati, quindi si cosa parlate??? E molto evidente che se era tutto gratuito avreste trovato un’altra scusa x criticare. Buonasera.

  6. x #babbonatalesalerno…
    Mi permetto di commentare nuovamente al post…
    Mi offendo se pensi che sia uno dei soliti detrattori di Salerno e/o di De Luca…
    So bene che si tratta di privati (così come per la ruota panoramica) che fanno sì che arrivino soldi a Salerno. E ben vengano!
    La mia critica è (come dicevo) nel fatto che essendo il fruitore tipo di “Babbo Natale” un bambino tra i 5 e i 12 anni (prima non “capiscono” e dopo non “ci credono più”…) mi sarei aspettato un biglietto d’ingresso per loro e non per gli accompagnatori, nè tantomeno per un bimbo di 2 o 3 anni.
    Ad ogni modo, speriamo che sia un successo.

  7. Ma è normale fare una cosa per bambini e poi pagare sei euro e chi non tiene i soldi non può portarli. Vergogna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.