De Luca, se nessuno decide ci ritroviamo un Trump anche in Italia 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Vincenzo_De_Luca_RegioneCita a modello il sistema democratico americano il governatore campano Vincenzo De Luca (dove “un signore esteticamente improponibile vince con una minoranza”) per adombrare il pericolo di una democrazia italiana inconcludente e a rischio. “In Italia – ha detto De Luca oggi a Napoli intervenendo a un forum su ricerca e impresa – la democrazia è a rischio se non c’e’ chi decide. Al comando ci deve essere la politica, l’economia o i militari. Ma una catena di comando è ineliminabile. Nel nostro sistema invece – ha osservato – non vince mai nessuno del tutto e non perde mai nessuno del tutto. La conseguenza è che non si combina niente”. “Trump vince con il 25% dei voti e con 600 mila voti in meno in assoluto. Fosse successo in Italia – spiega – i costituzionalisti si sarebbero incatenati, ci sarebbero stati fiumi di lacrime, discussioni infinite sulla concentrazione di poteri. Una democrazia che non decide mai – è la tesi di De Luca – muore e allora anche da noi il primo Trump che passa per la tangenziale finirà per diventare credibile”

 

 Il rischio che il referendum possa avere conseguenze negative sulla stabilità politica, preoccupa il governatore . “In giro – ha osservato  – c’e’ gente che pensa solo a come far cadere il Presidente del Consiglio che, detto tra noi, non ha un bellissimo carattere, ma io ho il terrore del dopo 4 dicembre. Se casca tutto con chi andiamo a parlare? Con chi programmo il futuro? Con un omologo di Mario Monti, un suo allievo? Serve stabilità istituzionale e una linea di comando con cui ragionare oltre i sei mesi”. De Luca ha definito il dibattito politico sul referendum “da pollaio, qualcosa di deprimente”.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Prima il PD ha fatto fare tutto quello che voleva monti votando le schifezze inaudite adesso con chi parli? Con Monti,Alfano, Bellusco e company …come sempre!!!!

  2. Una volta tanto sono daccordo con Lei caro De Luca. Deve prendere atto che la politica comunque ha fallito. Lei e quelli che Lei rappresenta si facciano da parte…gli altri, non potranno fare peggio.
    Con stima (poca).

  3. probabilmente con un “Trump” in Italia non si potrà fare tutto quello che avete fatto fino ad ora

  4. Se viene meno Renzi con chi parlo? Caro De Luca come lei sa c’è una risposta anche a questa domanda: può parlare co sto…………..!
    Renzi è una calamità e deve andare via!

  5. Sono pienamente d’accordo con il suo ultimo rigo della sua nota delle ore 07:25. Il personaggio politico è parte integrante di quel sistema che ha ridotto al lastrico noi poveri italiani contribuenti. E’ un doppio giochista da prima e seconda repubblica. il motto del sig. de luca è comune a moltissimi suoi colleghi politici “fate quello che dico ma non fate quello che faccio” E’ la massima espressione della incoerenza politica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.