La Lega di Serie B si prepara alla ‘rivoluzione’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
salernitana-pisa-2016-26-gol-rete-pallone-portaAssemblea di Lega B ieri pomeriggio nella sede di via Rosellini a Milano. Nelle comunicazioni il presidente Andrea Abodi ha riassunto per punti la questione che ha coinvolto il Pisa negli ultimi mesi, ribadendo la necessità, nel supportare il club nella fase della trattativa, di tutelare tutto il torneo e le sue associate. Il presidente Abodi ha anche richiamato la volontà di introdurre al più presto un parametro di riferimento per misurare il valore di ogni società: «Uno strumento, quello del benchmark, già presente nel calcio estero».

Sul Sistema Licenze Nazionali, poi, il direttore generale Paolo Bedin ha manifestato l’orientamento della LNPB per un documento che fissi criteri e parametri pluriennali, in modo da favorire una programmazione più strategica per i club, sia dal lato economico-finanziario che infrastrutturale: «Sugli stadi – ha detto Bedin – dobbiamo passare dalla logica della quantità a quella della qualità dei nostri impianti, ancorandoci ai livelli delle categorie Uefa».

Continua intanto con ottimi risultati il lavoro di B Futura, la piattaforma infrastrutturale con la quale la Lega B vuole rinnovare il patrimonio di impianti sportivi delle proprie associate e non solo. Il presidente Abodi non ha fatto solo il punto sull’iter dei nuovi stadi di Cagliari e Pescara, ma ha anche elencato la numerosa lista di Amministrazioni pubbliche e club che a vari livelli sono interessati alla consulenza della società di scopo con l’obiettivo, in breve tempo, di avere una decina di stadi in portafoglio.

L’Assemblea ha poi condiviso pienamente l’impostazione della relazione del presidente sui temi dei rapporti con Figc, fra leghe e circa la Riforma dei campionati. Abodi, annunciando un incontro in Federazione a fine mese, ritiene sia necessario affrontare l’argomento in relazione anche agli effetti dell’eventuale modifica del decreto Melandri in tema di mutualità di sistema. L’assemblea elettiva della Lega B si terrà invece a gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.