Castellabate: disposti lavori per migliorare la viabilità a Santa Maria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
viabilita_santa_mariaL’amministrazione comunale di Castellabate con Delibera n. 173 del 17 novembre 2016 ha disposto la realizzazione dei lavori di miglioramento della viabilità pedonale e carrabile tra il Corso Matarazzo e Piazza Lucia a Santa Maria. Il progetto prevederà la realizzazione di un tunnel di collegamento con via Pagliarola ed il parcheggio in Piazza Izzo con l’intento di rendere scorrevole il traffico in una zona nevralgica per la percorribilità carrabile e pedonale.




Nella zona interessata all’intervento il traffico veicolare si interseca negativamente, soprattutto nel periodo estivo, con quello pedonale, l’area rappresenta, infatti, poiché molto vicina all’ingresso della principale via commerciale cittadina, un’importante via per lo scarico e il carico delle merci ed è inoltre la via di collegamento per la spiaggia, il lungomare e le zone di passeggio di Santa Maria. Il progetto mira a migliorare la viabilità in un tratto di strada che nella stagione estiva viene chiuso al traffico penalizzando il flusso verso il lungomare De Simone nelle ore serali.

La realizzazione di un collegamento diretto a senso unico mediante un tunnel lungo 65 metri che passerà da via Senatore Manente fino ad arrivare in Via Landi prevederà anche un camminamento pedonale e 36 posti auto sotterranei. Il costo previsto per la realizzazione è di circa 2 milioni di euro finanziabile con i fondi strutturali della programmazione Comunitaria e Regionale 2014-2020.  «La realizzazione del tunnel si inserisce nel programma di progettazione di importanti opere strutturali che stanno cambiando il volto di Castellabate e che mirano al miglioramento della vivibilità e dell’accoglienza del nostro comune», dichiara il Sindaco Costabile Spinelli: «Il raddoppiamento dei posti auto e l’ottimizzazione dello spazio oltre al decongestionamento del traffico rendono questi lavori, che provvederemo ad effettuare nel pieno rispetto delle norme urbanistiche ambientali ed in piena sicurezza, indispensabili per lo sviluppo di una delle zone più frequentate di Santa Maria».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.